PRIMAVERA: FULGOR CANONICA vs COMO 2000 2:11

Dopo la vittoria casalinga sulle Azalee la primavera della Como 2000 si reca in trasferta a Canonica d’Adda per la 3^ di campionato contro la “Fulgor Canonica Calcio”. Pronostico ampiamente rispettato in una giornata calda e soleggiata.
Formazione FCF COMO2000: Colombo, Nascamani, Volpi (Mattutzu), Broggi (Giuriani), Baldo (Marelli), Riva, Sessa, Talarico (Lilliu), Ostini, Soave (Di Iorio), Cappelletti. A disp. Pini, Confalonieri. Allenatore: mister Pozzi.
La cronaca: Subito in avanti il Como 2000. Al 2’ p.t. Ostini scheggia il palo della porta avversaria e nei primi 6 minuti le comasche conquistano due calci d’angolo. La rete del vantaggio non si fa attendere: al 9’ p.t. Riva recupera palla su punizione avversaria e lancia Soave che non sbaglia l’1 a 0. Sulla ripresa del giuoco la difesa lariana si fa sorprendere e all’11’ p.t. Colombo deve uscire precipitosamente sui piedi dell’attaccante avversaria. Calcio di rigore che Colombo intercetta ma non riesce a trattenere. Il pari dura appena 2 minuti, la reazione del Como è immediata, la difesa avversaria va in confusione e Soave ne approfitta per riportare in vantaggio la propria squadra. Le bergamasche accusano il colpo e le occasioni da gol per il Como 2000 si sprecano. Al 18’ p.t. Sessa recupera palla a centro campo e su azione personale si porta al tiro per siglare il 3 a 1. Al 23’ p.t. punizione calciata da Sessa, Talarico si fa trovare pronta a correggere in rete per il 4 a 1 che reggerà fino al termine del primo tempo. Il secondo tempo riprende sulla falsa riga del precedente. Il Como 2000 si porta costantemente in attacco. Al 3’ s.t. Ostini si invola verso l’area avversaria, si libera della marcatura e serve a Riva la palla del 4 a 1. Due minuti dopo è ancora Soave ad approfittare di una indecisione della difesa avversaria e mettere in reta la palla del 6 a 1. La Fulgor Canonica smette praticamente di giocare e le ragazze del Como 2000 dilagano. All’8′ pallonetto di Talarico per la rete del 7 a 1 che al 13′ diventa 8 a 1 con la rete di Cappelletti. Al 20’ Lilliu segna la rete del 9 a 1. Nel 2° tempo gli allenatori operano numerosi cambi, anche perché la temperatura particolarmente elevata rende faticosa la partita. Al 22’ le locali approfittano di un momento di assestamento dopo un cambio e riescono a realizzare la seconda segnatura. Le lariane riprendono a macinare giuoco e al 31’ Ostini sigla la rete nr. 10. Chiude Di Iorio che al 35’ realizza la rete del definitivo 11 a 2. Prossimo appuntamento al centro Ausonia di Fino Mornasco dove per la 4^ giornata la Como 2000 ospiterà la primavera del Tradate-Abbiate.
new_IMG_4693

Canonica d’Adda, 25/9/16

img_7615

GIOVANISSIME: COMO 2000 vs CITTÀ DI OPERA 4:0

Bel successo tra le mura amiche per le giovanissime della Como 2000

Formazioni:
FCF COMO2000: Casartelli (Annoni 3’ s.t.), Sampietro, Ienna (Franchetto 25’ s.t.), Gilardoni (Micieli 3’ s.t.), Galli (Castelli 3’ s.t.) , Catelli, Meroni, Occhiuto, Bruno (Rifici 3’ s.t.), Colonna, Rinaldi (Valli 3’ s.t.). Allenatore: mister Presutti.

CITTÀ DI OPERA: Olivieri, Fasani, Ruta, Mazza, Saraca, Stefanoni, Nano, Radice, La Vigna (Sciamanna 15’ s.t.), Degli Esposti, Clerici. Allenatore: mister Carminati.

Marcatori: Occhiuto (C) al 25’ p.t.; Rinaldi (C) 30’ p.t.; Bruno (C) s.t.; Ienna (C) s.t.;

Arbitro: Deborah Venturini

Condizioni climatiche perfette per le Giovanissime della Como2000 che ricevono al centro Ausonia di Fino Mornasco la visita dell’ASD Citta di Opera, società che per il primo anno iscrive una squadra femminile alla categorie “Giovanissime Regionali”. Le lariane fanno valere il loro maggior tasso tecnico e controllano agevolmente la partita fin dall’inizio. La “Città di Opera” si presenta in campo senza alcun timore e con l’ intenzione di giocare a viso aperto la partita, ma hanno poche occasioni per insidiare la porta comasca. Al centro del campo Occhiuto e Gilardoni garantiscono l’equilibrio della squadra mentre sulle fasce le ali riescono a trovare spesso il cross da fondo campo. La retroguardia lariana mostra già una buona intesa riesce a mantenere inviolata la porta di Casartelli e di Annoni.
La rete del vantaggio arriva nel primo tempo con Occhiuto abile a rubare palla su una corta rinvio del portiere avversario. La seconda marcatura è propiziata da Ienna che vede il suo tiro a rete intercettato di mano da un difensore avversario. Rinaldi dal dischetto non sbaglia la rete del 2 a 0 con questo risultato si chiude il primo tempo.
ll terzo goal arriva in avvio del secondo tempo grazie a una progressione di Bruno che entra in area, supera la marcatura avversaria e deposita in rete alla sinistra del portiere. L’ultima a trovare la via del gol è Ienna che sfrutta al meglio un preciso passaggio filtrante di Occhiuto e dopo aver driblato la diretta marcatrice realizza il definitivo 4 a 0 con un bel diagonale. Nel complesso una partita molto piacevole resa ancora più gradevole dalla buona prestazione delle ragazze di mister Carminati, alle quali diamo il benvenuto tra le Giovanissime Regionali.
new_img_7318
Fino Mornasco, 25/9/16

Elisa Sessa

PRIMAVERA: COMO 2000 vs AZALEE 1:0

Esordio casalingo con successo per le primavera della Como 2000. Partita ampiamente dominata dalle comasche che però hanno faticato a trovare la via del gol. Buona prova del centrocampo dal quale sono partite numerose azioni di attacco. Qualche disattenzione in difesa ha regalato alle azalee la possibilità di impensierire una Pini comunque sempre attenta.
Formazioni:
FCF COMO2000: Pini, Volpi, Nascanami, Confalonieri (Giuriani 19’s.t.), Broggi, Sessa, Soave (Mattutzu 35’s.t.), Talarico (Riva 5’ s.t.), Magatti (Cappelletti 19’s.t.), Badiali, Ostini (Pozzoli 42’ s.t.). A disp. Colombo, Baldo. Allenatore: mister Pozzi.
AZALEE: Ceriani, Malfer, Condotta (Torretta 25’ s.t.), Solis, Buccheri (Mazzonetto 35’ s.t.), Lombardo, Brandolese (Magni 25’p.t.), Simonotti (Hornaru 42’ s.t.) Caria (Rinaldi 35’p.t.), Del Torchio. A disp. Gentile, Asta. Allenatore: mister Francese.
Marcatori: Soave (C) al 7’ s.t.

La cronaca: Parte bene il Como 2000 che assume subito il controllo del centrocampo e mantiene una costante pressione sulla difesa delle Azalee che per molti minuti non riesce a superare la linea di metà campo. Sulla fascia destra Ostini riesce a trovare il varco per mettere palla al centro ma prima Badiali al 9’ e poi Magatti al 12’ non riescono a finalizzare a rete. Al 16’ prova Soave con il portiere che riesce in qualche modo a parare. Al 21’ Volpi si sgancia dalla difesa e si porta al limite dell’area avversaria per tentare la battuta al volo che viene ribattuto dalla difesa avversaria. Qualche minuto dopo prova ancora Ostini con un tiro che si spegne fuori di poco. In chiusura di primo tempo le azalee si affacciano pericolosamente nell’area comasca e al 40’ Pini è chiamata al primo intervento da una conclusione di Serena. Il secondo tempo inizia ancora con il Como in avanti alla ricerca del meritato vantaggio. Cross di Soave con Ostini che di testa manca di poco la rete. Sulla ripartenza la difesa lariana si fa sorprendere e Del Torchio a porta praticamente vuota calcia oltre la traversa sprecando una clamorosa occasione. La partita si mantiene su buoni ritmi di giuoco e al 7’ Sessa serve un perfetto assist a Soave che parte sul filo del fuorigiuoco e riesce a siglare la rete del vantaggio. Al 13’ Solis su calcio di punizione dal limite centra la traversa con Pini però sulla traiettoria. L’ultima occasione dell’incontro ancora sui piedi di Soave cha al 30’ si vede parare la conclusione a rete.
L’1 a 0 finale può lasciare soddisfatto mister Pozzi anche se non rispecchia appieno la superiorità di giuoco vista in campo. Prossimo incontro a Canonica d’Adda contro la “Fulgor Canonica Calcio” dove bisognerà dare continuità ai progressi visti sul campo.

Elisa Sessa

Elisa Sessa


Fino Mornasco, 18/9/16

image-1

MICHELA CAMBIAGHI IN BIANCOAZZURRO….

La societa’ e’ lieta di comunicare che la calciatrice MICHELA CAMBIAGHI
vestira’ i nostri colori per la prossima stagione sportiva grazie ad un trasferimento dall’asd MOZZANICA.
Ringraziamo la DCF SPORT LEGAL per aver curato l’aspetto legale della operazione.
NATA nel 1996,vive a Concorrezzo,conta varie presenze nelle nazionali under 19 ed under 23.
Nonostante la giovane eta’,da quattro anni gioca nella massima categoria collezzionando nel 2012/13 ben venti presenze nel Fiammamonza segnando 3 gol.
Nelle ultime tre stagioni vissute nel Mozzanica protagonista dei campionati,Michela vanta piu’ di 60 presenze andando in rete 20 volte.

IN BOCCA AL LUPO dalla Presidenza,staff ed atlete…

 

image-3

image-2

image