Monthly Archives: novembre 2015

LA PRIMAVERA VINCE A VAREDO

Sabato 28 dicembre, ospite a Varedo, la squadra comasca ha disputato l’ultima partita del girone di andata del campionato juniores.

FCF COMO 2000: Bolchini; Galli (13′ s.t Confalonieri), Sessa, Volpi (40′ s.t Baldo), Riella; Soave, Badiali, Galletti, Riva (13′ s.t Marzoni); Talarico(40′ s.t Pozzoli), Magatti. Allenatore: Targa Livio. A disposizione: Pini, Confalonieri, Marzoni, Larosa, Mattutzu, Baldo.

FBC VAREDO: Comizzoli; Salinas, Chinello, Magoni, Gobbo, Chiappa, Marchetti, Maddaloni, Corsaro, Gobbi, Nespoli. Allenatore: Franzoni Domenico. A disposizione: Destro, Franzese, Parolini.

I primi minuti sono equilibrati senza occasioni particolarmente pericolose. Al 6′ azione sulla sinistra, Magatti conclude con un tiro debole. Pochi minuti dopo traversa di Soave che dopo un bello scambio con Talarico conclude invano da fuori area. Maddaloni ci prova dalla distanza, ma Bolchini si fa trovare pronta e neutralizza il tiro. Al 13′ Badiali batte una punizione dalla destra, Magatti prende palla in mezzo all’area, si appoggia a Riva che tira col sinistro concludendo sopra la traversa. Trascorre qualche minuto e Riva porta in vantaggio la formazione lariana facendo partire un bel sinistro da fuori area che si insacca in rete. Al 14′ ancora un’altra azione per il Como: Talarico effettua un passaggio filtrante per Soave che rientra e con un destro preciso incrocia sul palo opposto: 0-2.
Al 20′ il Varedo accorcia le distanze con Nespoli che riceve palla e colpisce sicura in rete. Al 25′ azione personale sulla fascia sinistra della numero 10 bianco-blu, che successivamente passa a Riva in mezzo all’area, la quale, però, scivola accidentalmente e tira fuori dallo specchio della porta. La squadra locale tenta di reagire rendendosi pericolosa, ma Bolchini esce tempestivamente bloccando il pallone. Al 31′ tiro di Badiali dalla distanza che finisce di poco sopra la traversa. Il primo tempo si conclude con il parziale di 1-2.

Al 6′ della ripresa punizione di Talarico ma la palla finisce a destra della porta; tempo di rinviare il pallone e il Varedo parte con Maddaloni che mette una buona palla filtrante per Nespoli la quale conclude fuori dallo specchio della porta. La neo entrata Marzoni si rende subito pericolosa: dapprima con una conclusione parata dal numero 1 locale e successivamente sigla il goal dell’1-3 su assist preciso di Talarico. Il Como 2000, sfortunato in alcune azioni prende un’altra traversa con Magatti. Al 21′ azione promettente di Soave che tira dal limite dell’area senza trovare la porta. Un’altra giovane entrata, Mattutzu, si mette subito in mostra e al 35′ segna la quarta rete per le lariane. Al 38′ Galletti effettua un assist per Talarico che va in rete senza difficoltà.
Triplice fischio del Direttore di gara e fine del match: 1-5.
Nella prima parte della partita, sebbene la squadra ospite abbia creato azioni da gol si è dimostrata particolarmente disordinata, ma nella ripresa le ragazze di mister Targa si dimostrano superiori alla squadra locale concretizzando un’altra vittoria.portierone

LA PRIMA SQUARDA NON SI FERMA A MEDA

Meda 29.11.15 ore 14.30

Bella cornice di pubblico al Citta’ di Meda con sole e temperatura invernale.

REAL MEDA VS FCF COMO 2000-   0 a 2


Direttore di gara sig.COSTA da Chiavari

REAL MEDA-Ripamonti,Seveso,Beretta,Confalonieri,Vergani,Dubini,Fusi,Ragone,Coda,Moroni e Butto’.

a disposizione-Pizzi,Pauoln,Coppola,Stucchi,Roma,Piovani e Fiore.

Sostituzioni-30st Roma per coda ed al 44st Stucchi per Fusi.

Allenatore-Signor Zaninello Gianni

FCF COMO 2000-Ventura,Oliviero,Stefanazzi,Brambilla,Fusetti,Previtali,Gaburro,Postiglione,Mazzola,Ambrosetti e Cascarano.

A disosizione-Presutti,Meroni,Panzeri,Cereda,Gritti,Brazzarola e Galletti.

Ammonita-Mazzola

Sostituzioni-32pt Gritti per Brambilla infortunata,28st Brazzarola per Mazzola ed al 30st Panzeri per Gaburro.

Allenatore- signor Cincotta Antonio


Bella partenza delle biancoazzurre con Mazzola al 6 che impegna alla grande il portiere locale.al 28 un infortunio a Brambilla

la costringe ad abbandonare il campo:sempre combattiva Viola subisce un colpo allo zigomo.In pieno recupero su calcio di punizione di Postiglione capitan Fusetti colpisce bene la palla di testa che termina di poco fuori.

La ripresa decisamente piu’ pimpante vede al 12 una grande conclusione di Gritti colpire la traversa su cross di gaburro.cinque minuti dopo e’ Ambrosetti che tenta la conclusione ma il tiro si alza sopra la traversa.

al27’Gaburro porta in vantaggio la Como 2000 con un traversone da fondo campo che il portiere non riesce a trattenere.Un pallonetto delizioso ed intelligente di Gaburro porta il doppio vantaggio.altra occasione al 39 con Ambrosetti che ricevuta palla

da Gritti calcia alto.

“Nel OLIVIERO GIADAprimo tempo la percentuale di passaggi errati e’ stata troppo alta,la poca abitudine al manto naturale ha influito.La ripresa ha visto invece le ragazze protagonisti dei migliori 45 minuti stagionali.Una buona performance.”questo il commento di mister

Cincotta a fine gara.

GIOVANISSIME: FCF COMO 2000–INTER FEMMINILE “A” 0 : 1

Como 2000: Colombo (Casartelli 24 s.t.), Sampietro, Scarpelli, Occhiuto, Marelli, Franchetto (Bruno 18 s.t.), Rinaldi (Ienna 1 s.t.), Giannì (Pesenti 33 s.t.), Spagna, Cappelletti, Lilliu (Gilardoni 30 s.t.). Allenatrice sig.ra Ilenia Prati.

Inter Femm. “A”: Vanin, Iannelli (Borin15 s.t.), Monopoli, Ferrulli, Ripamonti, De Ponte (Zoroni 30 s.t.), Lorusso (Signorella 9 s.t.), Morosi, Masson Da Silva (Pinzin 4 s.t.), Crapanzano, Bragonzi. Allenatore sig. Naplone.
Marcatrice: Bragonzi (I) al 17’ p.t.

Al centro “Ausonia” di Fino Mornasco le giovanissime del Como 2000 ospitano la squadra “A “ dell’Inter Femminile, compagine  formata esclusivamente da giuocatrici classe 2001. Formazione rimaneggiata per il Como 2000, infarcita di calciatrici classe 2002 e 2003. In difesa l’allenatrice comasca deve ancora rinunciare all’infortunata Giuriani ed a centro campo deve fare a meno di Michieletto che nelle ultime gare appariva in forte crescita. Fino all’ultimo in dubbio anche la presenza di Sampietro e Occhiuto. Nonostante le difficoltà iniziali Ilenia Prati mette in campo una formazione ben equilibrata che non soffre la superiorità delle avversarie. L’Inter riesce a trovare l’unica rete della giornata solo grazie ad una prodezza del suo numero 11 che con un tiro ad incrociare dal vertice sinistro dell’area trova l’angolino opposto dove Colombo non può arrivare. Serio infortunio per Franchetto costretta al 18’ s.t. a lasciare il campo per le conseguenze di una decisa entrata di una giocatrice avversaria. Nel secondo tempo l’esordio di Anbeta Gilardoni, classe 2002. Può ritenersi soddisfatta l’allenatrice che, nonostante la sconfitta, sul campo ha ricevuto una buona risposta dalle sue ragazze. Sabato prossimo le giovanissime del Como 2000 sono attese da un’altra difficile trasferta a Meda dove, probabilmente, mister Prati dovrà rinunciare a Franchetto.

La cronaca: Al 7’ del p.t. Colombo neutralizza un bel tiro scoccato dal limite della sua area. Al 10’ Craponzi tenta un inserimento centrale, Occhiuto e Sampietro chiudono con perfetto tempismo. Al 12’ Franchetto interrompe sulla fascia la discesa di Lorusso mettendo a lato. Sulla rimessa Bragonzi riesce a trovare lo spazio per battere a rete, Colombo attenta mette in angolo. Al 17’ del p.t. la svolta della partita: Bregonzi riesce a liberarsi al limite dell’area comasca e trovare la rete del vantaggio interista che reggerà fino al termine dell’incontro. Le lariane provano a reagire. Al 21’ Lilliu manca di poco il bersaglio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel secondo tempo poche emozioni con l’Inter attenta a non esporsi. Al 4’ s.t. Spagna scambia con Franchetto, palla a Cappelletti che però non riesce a finalizzare. Il Como si porta in avanti alla ricerca del pareggio, che per quanto espresso dal campo sarebbe ampiamente meritato. In chiusura Bruno prova più volte a inserirsi nella retroguardia avversaria ma i difensori interisti fanno buona guardia e riescono a mantenere inviolata la porta di Vanin.

Fino M. 29/11/2015

Anbeta Gilardoni

Anbeta Gilardoni

Magda Franchetto

Magda Franchetto

Nella sezione “FOTO GIOVANISSIME” la cronaca fotografica della partita.

GIOVANISSIME : MOZZANICA – FCF COMO2000 4 : 0;

Difficile trasferta a Mozzanica (BG) per le giovanissime del Como 2000. Vittoria meritata per le locali che rappresentano una delle compagini meglio attrezzate del campionato e che sul campo hanno fatto valere la propria superiorità.
In apertura di incontro le comasche sembrano contratte e il Mozzanica prende l’iniziativa stabilendosi nella metà campo comasca. Dopo i primi minuti le ragazze di Ilenia Prati cominciano a sciogliersi e per tutto il primo tempo tengono testa alle bergamasche cercando in contropiede la via del gol. Per rompere l’equilibrio dell’incontro serve un calcio di rigore concesso quasi allo scadere del primo tempo, quando ormai le squadre attendevano il fischio del direttore di gara per andare negli spogliatoi.
Il gol subìto alla scadere del primo tempo sposta gli equilibri in campo e il Mozzanica, abile nel far girare la palla, prova a schiacciare il Como nella propria metà campo e a chiudere la partita. Il goal del 2 a 0 arriva in apertura di ripresa e praticamente spegne le speranze di pareggio del Como 2000. Per tutto il secondo tempo il Mozzanica controlla la partita e per altre due volte riesce a metter la palla nelle rete comasca. Il Como paga lo sforzo profuso nel primo tempo e nella seconda metà della ripresa sembra a corto di energia.

Formazioni:
Mozzanica: Corcelli, Magni, Vicini, Colombo, Verzelletti, Lo Bello, Zanetti, Salvi, Demaio, Campana, Anghileri. A disp. Arzeno, Ravasio, Agazzi, Valtoliva, Bellussi, Balisteri. Allenatore sig. Tirinnocchi.

FCF COMO2000: Colombo, Occhiuto, Marelli, Sampietro, Scarpelli, Franchetto, Michieletto, Giannì, Spagna, Cappelletti, Lilliu. A disp. Casartelli, Ienna, Pesenti, Rinaldi, Bruno. Allenatore sig.a Ilenia Prati.

Mozzanica, 22/11/2015

Nella sezione “FOTO” del sito tutte le foto della partita

UN TURNO AGEVOLE OGGI A PONTELAMBRO

Pontelambro 22.11.15 ore 14.30
Bel sole e temperatura mite con poca cornice di pubblico

FCF COMO 2000 vs VILLACIDRO 10 a 2
fcf como 2000-Presutti,Bertoni,Cereda,Brambilla,Fusetti,Postiglione,Cascarano,Ambrosetti,Brazzarola,Gritti e Gaburro.
A disposizione-Ventura,Meroni,Oliviero,Stefanazzi,Panzeri,Mazzola e Previtali.
Allenatore-signor Cincotta Antonio

Sostituzioni-al 5 st Previtali per Brazzarola-al 16 st Meroni per Cascarano ed al 20 st Panzeri per Bertoni

VILLACIDRO-Nurchis,Ledda,Massacci,Congia,Ebau,Mattana,Schiavon,Diana,Panzali,Saiu e Casu
a disposizione Lai e Cocco subentrate al 12 st per Massacci ed al 29st per Panzali:
Allenatrice-sig.na PIGA MARIA
Si apre la partita con un buon intervento del nostro portiere su tiro di Saiu.aL 5’su passaggio da corner Brambilla trova la via del vantaggio.Varie occasioni facili per le nostre ragazze sciupate fino al 10’minuto
quando Saiu trova il gol su un corto rinvio di Presutti.Nurchis,classe 2000,si supera in varie circostanze ma nulla puo al 22′ quando Cascarano freddamente angola bene il pallone per il nuovo vantaggio.Cinque minuti dopo le sarde trovano di nuovo il gol del pari con Casu classe 2001.
Prima di continuare la cronaca inseriamo le dichiarazioni di mister Cincotta:”voglio prima di tutto applaudire le giovanissime del Villacidro,presto cresceranno e si prenderanno grandi rivincite.Abbiamo vinto bene una gara che si e’ rivelata semplice,poiche’ avevamo atlete di alta esperienza di cui l’avversario non poteva disporre.”
Nella successione andranno in gol al 27pt Ambrosetti,al 34’Gaburro,al 7st ed al 9st Ambrosetti,al 27st ed al 35st Gaburro,al 29 st Previtali ed al 40 st Gritti.GABURRO MARIANNE