Monthly Archives: dicembre 2016

DA JESI SENZA PUNTI MA CON TANTA RABBIA….

Jesi 17.12.16 ore 14.30

JESINA FEMMINILE vs Fcf COMO 2000  —  UNO a ZERO

Direttore di gara-signor Caciotti di Albano

JESINA FEMMINILE-Guidi,cuciniello,de sanctis,battistoni,alunno,mosca,picchio’,catena,polli,

campesi e becci.

Sostituzioni-9st Mosca per fontana,al 16st Battistoni per Porcarelli ed al 27 st Becci per piergallini.

a disposizione-ciccioli,scarponi,fabbretti e barchesi.

Ammonite-Porcarelli e cuciniello

allenatore-signor Trillini Giovanni.

FCF COMO 2000– Ventura,oliviero,cascarano,brambilla,stafanazzi,fusetti,merigo,postiglione,

previtali,cambiaghi ed Ambrosetti.

Sostituzioni-33st Ferrario per previtali

A disposizione-presutti,nascamani,brazzarola,di lascio,gritti e sessa.

Ammonite-Stefanazzi e postiglione

espulse-Stefanazzi e postiglione

Allenatore-signor Gerosa Giuseppe


Pesantissima sconfitta in terra marchigiana per la nostra squadra che nulla ha potuto alle avverse ed avventate decisioni del direttore di gara laziale che si e’ dimostrato il vero avversario del delicato incontro.

All’8 in conseguenza ad un normale fallo di gioco il cartellino giallo viene estratto alla nostra Stefanazzi sotto la sorpresa generale.

Al 20 le locali si fanno pericolose con la classe 2000 Polli che davanti alla porta fa compiere a Ventura un grande intervento.

Alla mezz’ora su cross di Previtali manca di un soffio la palla Ambrosetti a portiere battuto.

Ancora Polli pochi minuti dopo nell’area piccola fa lavorare il nostro portiere.

Due rasoterra a fil di palo per Cambiaghi negli ultimi minuti fanno gridare al gol.

Si torna in campo con una marcia in più e si lotta su ogni pallone costruendo gioco.

Al 14 capitan Fusetti caparbia su ogni pallone entra in area e colpisce a botta sicura ma un difensore riesce a salvare in estremis.

Ed  ora sale in cattedra il direttore di gara ammonendo Postiglione sempre per  un fallo di gioco sicuramente non da cartellino.

Ed al 20 eccolo alla prima espulsione per doppia ammonizione a Stefanazzi.

Nel frattempo Cambiaghi e Fusetti si creano grandi occasioni ma anche la fortuna non e’ dalla nostra parte.

A 15 minuti dalla fine su un contrasto normale di gioco non da fischiare appare un secondo cartellino giallo per Postiglione che deve lasciare attonita il campo.

La pressione del Como con due giocatrici in meno e’ veemente e le ragazze danno tutto con una grande forza di volonta’ ma allo scadere in una ripartenza la giovane Polli,su sospetto fuorigioco trova la rete del vantaggio marchigiano.

Il ritorno e’ triste senza punti da Jesi ma le ragazze, a cui vanno lo stesso i nostri complimenti, sono pronte a tornare a Pontelambro a lavorare in vista dell ultimo incontro dell andata previsto per sabato 7 gennaio in casa contro il Tavagnacco.

FORZA RAGAZZE,non si molla NIENTE.

Buone Feste a tutti…

KATIA COPPOLA TORNA IN BIANCO AZZURRO

La societa’ comunica di aver ingaggiato la giocatrice Katia Coppola,libera dagli impegni col Cuneo Femminile dove ha militato fino ad ora in questo primo scorcio della stagione sportiva.

Katia ha giocato da giovanissima in serie a, ed in nazionale, da noi fino al 2011.

Poi due anni in svizzera a lugano,Inter,Milan e Cuneo.

Classe 93,vive a Lurate Caccivio,attaccante. Gia’ a disposizione di mister Gerosa.

In bocca al lupo dalla Presidenza,staff ed atlete

GIOVANISSIME: UN TRAVOLGENTE 5-0 CONTRO LE DREAMERS

Fino mornasco, 11 Dicembre 2016

Una Como2000 in gran forma riesce a portare a casa agevolmente un risultato importante per la classifica generale.

FCFCOMO2000 vs Dreamers : 5-0

Formazioni:
FCFCOMO2000: Annoni (Casartelli 16’ s.t.), Galli, Sampietro, Scarpelli (Galimberti 10’ s.t.), Occhiuto (Meroni 1’ s.t.), Catelli, Franchetto (Rinaldi 1’ s.t.), Gilardoni (Valli 16’ s.t.), Rifici, Colonna (Micieli 6’ s.t.), Ienna (Bruno 10’ s.t.).

Allenatore. Sig. Presutti Italo

Dreamers: Chaouch, Tarantino, Ruggeri, Ferrazza, Meazza, Buzzanca, De Santis, Laghezza, Marasco, Faller, Suma (Benedetti 15’ s.t.)

Marcatori: Ienna (15’ p.t. e 17’ p.t.), Scarpelli (33 p.t.), Rifici (15 s.t.), Rinaldi (33 s.t.)

Un buon pubblico sugli spalti ha fatto da cornice ad una giornata molto positiva per le giovanissime lariane che si sono imposte agevolmente sulle milanesi.

La partita si sblocca al 15′  del primo tempo con una rete di Ienna che coglie impreparato il portiere avversario. Dopo solo 2′ il bomber si ripete portando il risultato a 2-0.

Poco prima della fine del primo tempo Scarpelli, su calcio d’angolo, colpisce di testa sbilanciando il portiere avversario che non riesce a trattenere la palla.

Il secondo tempo conferma l’andamento della gara, con un buon gioco delle lariane che incrementano il vantaggio sulle milanesi con Rifici e Rinaldi.

La gara finisce con una vittoria che consente alla Como2000 di guadagnare 3 punti preziosi per l’andamento della stagione.

Prossimi incontri a fine gennaio, dopo la lunga pausa natalizia.

Dario Scarpelli

 

PRIMAVERA: MARIO BETTINZOLI  vs COMO 2000 0:5

Concluso il girone d’andata del campionato Juniores Femminile con la Como 2000 che torna con i tre punti dal campo della “Mario Bettinzoli” di Brescia e consolida il terzo posto in classifica, alle spalle di Inter e Brescia. Trasferta impegnativa solo dal punto di vista logistico, resa più semplice dalla disponibilità degli accompagnatori  ufficiali della squadra, Maura Cattaneo, Carlo Soave e Luca Pini che hanno seguito le ragazze fino al rientro, ben oltre la mezzanotte. Partita a senso unico, giocata con le squadre completamente immerse nella nebbia e con temperature prossime allo zero. Le comasche hanno stazionato stabilmente nella metà campo avversaria mentre il portiere lariano, Lucrezia Colombo, non è mai stata chiamata in causa. Le marcatrici,  Di Iorio e Giannì nel primo tempo,  Soave, Spagna e Ostini nella ripresa.

Adesso la pausa natalizia prima del 15 gennaio quando alla ripresa del campionato le nostre ragazze dovranno subito confrontarsi con il Mozzanica in trasferta e poi in casa contro la capolista Inter. A mister Stefano Pozzi (nella foto) il compito di mantenere la buona condizione delle propria squadra in vista dei difficili impegni al rientro. Bene ragazze, avanti così.

Brescia, 10/12/2016