Monthly Archives: marzo 2017

CAMPIONATO PRIMAVERA: L’OROBICA FRENA LA CORSA DELLA COMO 2000

Como 2000 – Orobica 1:1

Pareggio casalingo che arriva dopo una lunga serie di vittorie. Le bergamasche approcciano la partita con estrema determinazione e si portano costantemente nei pressi della porta di Eleonora Pini.  Le ragazze di casa sembrano poco concentrate e in difesa corrono troppi rischi. La prima vera azione d’attacco per la Como 2000 arriva solamente al 32° del p.t. con Erika Ostini, una delle più vivaci della propria squadra. Capitan Magatti prova a scuotere le compagne ma senza troppi risultati. L’Orobica costruisce numerose azioni e in chiusura di primo tempo raggiunge il vantaggio grazie alla rete di Cosma che al 42° sorprende la retroguardia lariana e supera Pini che non può opporsi.

La ripresa sembra confermare l’inerzia del primo tempo con l’Orobica costantemente in avanti e la Como 2000 impegnata a contenere le avversarie. In difesa Giulia Giuriani si rende protagonista di una ottima prestazione e riesce a neutralizzare numerosi pericoli per la propria porta.  Al 26° mister Pozzi tenta di aumentare la pressione sulla difesa bergamasca ed effettua l’unico cambio della partita: Arianna Spagna (nella foto in alto) subentra a Laura Confalonieri e dopo due minuti dall’ingresso in campo riesce a trovare la deviazione vincente correggendo in rete un calcio di punizione battuto da Giulia Talarico. La rete del pareggio sembra dare più fiducia alle comasche che nell’ultima frazione di partita sfiorano ripetutamente il vantaggio. La reazione però sembra tardiva e l’Orobica riesce a proteggere la porta di Lonni ed a mantenere il pareggio fino al triplice fischio del direttore di gara. L’esito finale lascia insoddisfatte le lariane anche se per il giuoco espresso il pareggio rappresenta il risultato più giusto.

Formazioni:

FCF Como2000: Pini, Confalonieri (Spagna dal 26° s.t.), Nascamani, Giuriani, Broggi, Riva, Cappelletti, Talarico, Magatti, Badiali, Ostini. A disp. Colombo, Baldo, Michieletto, Giannì, Tambuzzo, Pozzoli.  Allenatore: mister Pozzi.

Orobica:  Leoni, Crippa, Castelli (Moreschi dal 44° s.t.), Paganessi, Paganoni, Grosaftova (Lambrucchi dal 36° s.t.), Cosma, Bonacina, Caprioli, Vismara. A disp. Bertazzoli.

Marcatori: Cosma (O) al 42° p.t.; Spagna (C) al 28° s.t.;

Giulia Giuriani

Fino Mornasco, 26/3/2017

PRIMAVERA: TRAVOLGENTE VITTORIA SULLE 3TEAM

FCFComo2000 – 3team : 4-0

10^ giornata di ritorno del campionato Juniores Regionale femminile con la Como 2000 che si impone agevolmente sulle bresciane del 3Team. La squadra ospite scende in campo animata da uno spirito combattivo e tenta di opporsi alle giocate delle lariane. Tuttavia il divario tra le due squadre è netto e la resistenza delle bresciane regge solo per la prima metà del primo tempo, anche grazie all’eccellente prestazione del portiere avversario, Francesca Perrone.

Avvio di partita molto aggressivo della Como 2000 con le ragazze di mister Pozzi  che arrivano al tiro diverse volte. Qualche calo di attenzione consente alle ragazze del 3Team di  portarsi nei pressi della porta di Colombo ma il portiere comasco mostra di saper mantenere la concentrazione. Il primo tempo si conclude con il parziale di 2 a 0 grazie alle marcature di  Caterina Magatti e Susanna Riva.

Nel secondo tempo mister Pozzi effettua tutti cambi a propia disposizione riuscendo  comunque a mantenere l’inerzia dell’incontro, con il giuoco sempre saldamente nelle mani delle comasche.

Sugli sviluppi di un calcio d’angolo in avvio di ripresa Magatti realizza la doppietta  che porta la Como 2000 sul 3-0. Al 25′ del s.t. arriva la quarta marcatura con  Giannì che raccoglie  un pallone in mezzo all’area e  mette definitivamnete al sicuro il risultato.

Domenica prossima ancora tra le mura amiche la Como 2000 ospiterà le bergamasche dell’Orobica per l’11^ giornata del girone di ritorno.

Formazioni:

FCF Como2000:  Colombo, Mattutzu, Pozzoli, Giuriani, Tambuzzo (Confalonieri dal 25° s.t.) , Sessa, Cappelletti (Volpi da 30° s.t.), Talarico (Michieletto da 19° s.t.), Magatti (Spagna dal 18° s.t.), Riva (Giannì dal 14° s.t.), Ostini. A disp. Pini, Broggi.  Allenatore: mister Pozzi.

3Team: Perrone, Pe, Pietta, Tomasoni, Bonometti, Spinosi G., Prandelli, Mafezzoni (Brognoli dal 14° s.t.) , Negretti (Bozzoni dal 30° s.t.), Lusoli, Ceccon. A disp. Spinosi S.,  Gandelli. Allenatrice sig.ra Signorelli

Marcatori: Magatti (doppietta), Riva, Giannì.

Fino Mornasco, 19 Marzo 2017

Susanna Scarpelli

 

SERIE A: TROPPO FORTE IL MOZZANICA, LA COMO2000 PERDE 0-4

Campionato serie A

FCF COMO 2000 – MOZZANICA 0-2

Marcatori: Pirone (Mozzanica, 33′), Alborghetti (Mozzanica, 52′), Giacinti (Mozzanica, 78′), Scarpellini (Mozzanica, 91′)

FCF COMO 2000: Presutti, Stefanazzi, Fusetti, Previtali, Cascarano, Badiali (Di Lascio, 77′), Postiglione, Merigo (cAMBIAGHI, 62′), Gritti, Ambrosetti, Ferrario (Coppola, 62′). All. Negri

A disposizione: Ventura, Nascamani, Sessa, Brazzarola.

MOZZANICA: Gritti, Motta, Rizza, Stracchi, Rizzon (Fusar Poli, 83′) , Locatelli, Alborghetti, Ledri, Giacinti, Scarpellini, Pirone. All: Garavaglia.

A disposizione: Capelletti, Tonani, Pernigoni, Pellegrinelli.

Arbitro: Gandolfo

Ammoniti: Merigo (Como 2000, 19′), Locatelli (Mozzanica, 48′)

Espulsi:

La Como 2000 perde in casa 4-0 contro il Mozzanica, terza forza del campionato che legittima la sua posizione con una buona prova sul campo di Ponte Lambro.

I primi dieci minuti di partita non vedono grandi emozioni con le squadre che si studiano. La prima occasione arriva per la Como 2000 al minuto 11 e arriva sugli sviluppi di un corner: Badiali raccoglie la respinta dela difesa e calcia molto bene al volo. Il portiere ospite è battuto ma è provvidenziale una respinta di testa della difesa ospite sulla linea di porta. Seppur senza creare chiare occasioni da rete, nella fase centrale della prima frazione il Mozzanica pare avere\ un leggero predominio territoriale.

A passare in vantaggio al minuto 33 sono le ospiti con Pirone, brava a raccogliere una respita della traversa su una bellla girata di Giacinti. La stessa Pirone sfiora due minuti dopo il raddoppio sugli sviluppi di un corner.

Dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo il Mozzanica raddoppia con Alborghetti brava aa inserirsi dalla fascia destra e superare Presutti con un bel colpo di testa. Ospiti ancora alla conclusione al minuto 23 della ripresa con Ledri che però calcia out da fuori area. LA Como 2000 tenta con il cuore di raddrizzare la partita ma subisce il 3-0 ad opera di Giacinti: la punta del Mozzanica raccoglie un lancio lungo e dopo due finte di sinistro superando un’incolpevole Presutti. Ancora Mozzanica al minuto 83: bellissima girata di Pirone che va di poco alta sulla traversa. La stessa Pirone regala il preludio del poker ospite colpendo la traversa durante il primo dei tre minuti di recupero. Sugli sviluppi del corner seguente Scarpellini trova il 4-0 con un gran destro al volo.

Diego Fumagalli

CAMPIONATO PRIMAVERA: LA COMO 2000 PASSA ANCHE A TRADATE

Tradate-Abbiate  vs Como 2000 3:5

Turno infrasettimanale per la squadra Primavera della Como 2000 che a Tradate recupera la 5^ giornata di ritorno. Partita resa vivace dall’intraprendenza delle ragazze del Tradate che sono scese in campo determinate a contendere la posta in palio fino al triplice fischio finale.  Qualche imprecisione a centro campo ha permesso alle avversarie di avviare azioni in ripartenza che in più di qualche occasione hanno premiato le punte del Tradate. Il primo tempo piuttosto equilibrato si è chiuso in vantaggio per 2 a 1 in vantaggio della Como 2000 grazie alla doppietta realizzata dal capitano, Caterina Magatti. Nella ripresa le ragazze di Stefano Pozzi riescono ad assumere le supremazia e incrementano il vantaggio prima con Badiali che realizza una splendida rete  con bellissimo tiro dal limite dell’area e poi con Spagna che sottorete riesce a correggere in gol l’assist di una compagna. Sul 4 a 1 il Tradate prova a riaprire la partita e riesce ad accorciare siglando la rete del 4 a 2. Al 40° della ripresa Susanna Riva ristabilisce le distanze mettendo a segno il quinto gol per la Como 2000  ma il Tradate mantiene intatto lo spirito combattivo del primo minuto di gara e in chiusura d’incontro riesce nuovamente ad accorciare siglando la terza rete.  Tre punti importanti per le ragazze di Stefano Pozzi che si insediano in solitaria al terzo posto della classifica e mantengono vivo l’interesse per il campionato.

Formazioni:

Tradate-Abbiate:  Bogni (Lettig dal 44° s.t.), Brugioli S., Brugioli E.,  Bortolato, De Carli, Berlato (Gentile dal 24° s.t.), Grimoldi, Clerici (Miruku dal 10° s.t.), Spanu (Aguiari dal 1° s.t.),  Boldini, Scarpelli (Usai dal 41° s.t.)     Allenatore: mister Carraro.

FCF Como2000: Pini, Volpi, Nascamani (Pozzoli dal 31° s.t.), Confalonieri, Giuriani,  Di Lascio (Talarico dal 27° s.t.), Soave (Spagna dal 24° s.t.), Riva (Michieletto dal 35°s.t.), Magatti, Badiali (Catelli dal 42° s.t.), Cappelletti. A disp. Colombo,  Baldo. Allenatore: mister Pozzi.

Marcatori FC Como 2000: Magatti al 20° e 43° p.t.; Badiali 23° s.t.; Spagna 30° s.t.;  Riva al 40° s.t.

dav

dav

dav

dav

dav

dav

dav

dav

GIOVANISSIME: UNA COMO2000 SOTTOTONO NON CONVINCE TROPPO

Milano, 5 Marzo 2017

Lariane sottotono nella trasferta contro l’Inter

FCFComo2000 – Inter : 2-0

Formazioni:
FCF COMO2000: Casartelli (Annoni), Occhiuto (Micieli), Catelli, Bruno (Shcherbaniuk), Galli (Castelletti), Meroni, Rifici, Ienna (Vitale), Scarpelli, Franchetto (Colonna s.t.), Gilardoni

Inter: Polloni, Carnevale, Vacchini, Frau, Del Contrasto, Pasquali, De Zen, Carlucci, Carravetta, Pastrenge, Borghi, Guano, Bortune, Belloni, Fortunati, Zulli, Cetrangolo, Di Bella
Allenatore: Elena Cascarano.

Primo tempo sottotono per le lariane che faticano a trovare il giusto ritmo. Casartelli viene impegnata ripetutamente ed al 19′ del primo tempo, su calcio d’angolo, l’Inter si porta in vantaggio; il raddoppio arriva poco dopo, al 24′ del p.t.

Il secondo tempo ha rivitalizzato un po le nostre giocatrici che non sono però riuscite a cambiare le sorti della gara nonostante un paio di tiri interessanti.

Ecco il commento di Mr. Cascarano a fine partita:

“Primo tempo giocato sottotono con poco spirito di sacrificio e intimorite dall’avversario. Abbiamo costruito poco e abbiamo lasciato a loro gli spazi per giocare palla in tranquillità.
Nonostante questo l’Inter non ha creato grosse occasioni per finalizzare il possesso palla. I gol fatti sono stati su 2 calci d’angolo in cui non siamo state capaci di difenderci con cattiveria e determinazione.
Secondo tempo giocato con meno paura e con un po’ più di ordine.”

Dario Scarpelli