ALTRI TRE PUNTI PER LA JUNIORES: VIVACE PRESTAZIONE CONTRO LE DREAMERS.

Domenica 6 marzo 2016, si è disputata a Milano la sfida tra le squadre Juniores Dreamers e Como 2000:

FCF COMO 2000: Pini, Maschio, Volpi, Broggi, Sessa, Badiali, Riella, Talarico, Magatti, Brazzarola, Riva. Allenatore: sig. Livio Targa. A disposizione: Bolchini, Confalonieri, Tambuzzo, Galli, Marzoni, Pozzoli, Soave.

SOSTITUZIONI:
17’s.t entra Confalonieri esce Badiali
18’s.t entra Soave esce Volpi
30’s.t entra Pozzoli esce Talarico
33’s.t entra Galli esce Maschio
36’s.t entra Marzoni esce Brazzarola

ASD DREAMERS CF: Palacino, Barletta, Premoli, Turiello, Destito, Russo, Callegari, Chiellini, Bianchi, Arcieri, Coppolecchia. Allenatore: sig. Cartago Alessandro. A disposizione: Valente, Mairano, Torri.

SOSTITUZIONI:
20′ entra Torri
1’s.t entra Valente esce Chiellini
35’s.t entra Mairano esce Arcieri

Inizia bene il Como 2000, brava Pini che guida le compagne, nei primi 10 minuti di gioco niente da segnalare, le due squadre si studiano in campo e cercano di impostare il gioco.
Al 16′ bella azione delle comasche, in attacco Brazzarola prima sbaglia, ma su rinvio del portiere riesce a prendere la palla e segnare: 0-1! Nei minuti successivi ancora azioni delle lariane con Magatti che colpisce il palo.
Al 20′ insiste il Como: azione tutta di prima sul lato destro del campo, che si conclude con un colpo di testa di Magatti, la quale sfortunatamente prende la traversa, sulla ribattuta giunge Riva che calcio alto.
Al 27′ Brazzarola goal: l’azione parte dalla difesa e Riva mette l’assist, la panchina esulta ed incita. Dal 30′ in poi il ritmo della partita cala, anche se la squadra ospite insiste in attacco.
Al 40′ cross di Riva per Riella che scarta l’avversario e tira, ma il portiere Palacino compie un grande intervento.

Il secondo tempo inizia con nessuna azione interessante, ma al 4′ al limite dell’area Talarico appoggia la palla a Maschio che tira, ma il portiere compie un grande intervento.
All’11’ Riella si fa spazio sulla fascia destra e conquista una punizione al limite che Talarico sfrutta in maniera eccelsa: 0-3. Pochi minuti dopo Capolecchia è solo davanti al portiere, tenta il pallonetto, ma Pini interviene sicura proteggendo la porta.
Al 16′ Riva giunge solo davanti al portiere, ma sbaglia tirandogli addosso il pallone; si mostra ancora il Como 2000 con Brazzarola che segna la tripletta personale: 0-4. Nei minuti successivi il numero 11 delle Dreamers, Coppolecchia segna battendo Pini e compagne.
La partita è nelle mani delle ospiti che insistono a condurre il gioco, mister Targa effettua tutte le sostituzioni a sua disposizione.
Al 42′ del secondo tempo le padrone di casa segnano: 2-4.
Nei minuti di recupero arrivano il quinto e il sesto goal per il Como 2000, entrambi firmati da Magatti; la panchina esulta!

La partita si conclude 2-6 per le comasche che ancora una volta conquistano tre punti preziosi.