BELLA PROVA DELLE GIOVANISSIME TRA LE MURA AMICHE: SCONFITTO IL TABIAGO PER 4 A 1 !

Al centro Ausonia di Fino Mornasco domenica mattina le giovani comasche si sono imposte 4 a 1 sulle giovanissime del Tabiago.

In avvio il Como 2000 schiera n. 1 Colombo, 2 Giuriani, 3 Scarpelli, 4 Sampietro, 5 Marelli, 6 Muti, 7 Rinaldi, 8 Michieletto, 9 Franchetto, 10 Cappelletti, 11 Lilliu.  Nel corso del secondo tempo al 15’ Giannì subentra a Rinaldi che lascia il campo infortunata, al 20’ Casartelli subentra a Colombo e al 32’ Spagna subentra a Michieletto.  Allenatore Mister Ilenia Prati.

Il Tabiago risponde con n. 1 Balestrieri, 2 Cocco, 3 Ravaglioli, 4 Maglia, 5 Fasoli, 6 Valsecchi, 7 Cappiello, 8 Colombo, 9 Benedetti, 10 Deriu, 11 Sironi. A disposizione n. 12 Orru, 13 Bellini, 14 Rusconi, 15 Ripamonti. Allenatore sig. Nava.

Marcatori: Rinaldi (C) 1’ p.t.; Benedetti (T) rig. 14’p.t.; Cappelletti (C) 10’ s.t.;  Franchetto (C) 16’ s.t.;  Giuriani (C) 35’ s.t.;

Prima partita della stagione tra le mura amiche per il Como 2000 che parte fortissimo. Dopo appena 40 secondi Franchetto dalla linea di fondo mette al centro per Rinaldi che non sbaglia e porta subito le biancoazzurre sull’1 a 0. Il Como 2000 controlla agevolmente la partita e mantiene una discreta pressione sulla difesa avversaria bloccando le ripartenze dei centrocampisti avversari. Al 13’ Michieletto calcia alto una punizione dal limite. Sul rinvio di Balestrini il Tabiago conquista una punizione che viene battuta con molta rapidità e sorprende la difesa del Como 2000. Giuriani è costretta ad intervenire in area e a concedere il calcio di rigore al Tabiago.  Benedetti sul dischetto pareggia il conto delle reti. La reazione del Como 2000 è immediata.  Al 19’ Lilliu centra la traversa e al 24’ calcia alto una punizione dal limite. Al 26’ Balestrini riesce a intercettare una bella conclusione di Franchetto. Al 27’ ancora Franchetto fornisce un preciso assist a Lilliu che mette a lato. Al 33’ Cappelletti conclude in porta e colpisce il palo. Il primo tempo si chiude con il risultato di 1 a 1 che va stretto alle comasche. Nel secondo tempo il Como scende in campo determinato a chiudere la partita. Al 2’ Muti rifinisce per Franchetto che batte a rete ma Balestrieri para. Al 5’ ancora Franchetto e al 6’ Michieletto concludono di poco fuori. Il Como 2000 aumenta la pressione e finalmente al 10’ del s.t. passa con Cappelletti che in buona coordinazione mette in rete con un bel tiro dalla distanza.  Il Tabiago non riesce a reagire e al 16’ del s.t. viene colpito nuovamente da Franchetto che porta il Como sul 3 a 1.  Sul finire Giuriani raccoglie un assist di Spagna e da breve distanza mette in porta il pallone del definitivo 4 a 1. Oltre al calcio di rigore il Tabiago non è riuscito a portare alcun pericolo alla porta del Como e Colombo è dovuta intervenire una sola volta al 5’ del secondo tempo.  La linea di difesa schierata con Marelli, Scarpelli, Giuriani e Sampietro ha chiuso tutti i tentativi delle attaccanti avversarie concedendo una giornata di tranquillità a Colombo e a Casartelli.

Domenica prossima ancora in casa le Giovanissime del Como 2000 in un test impegnativo contro il Brescia.

Questi gli altri risultati del girone:  Fanfulla-Mozzanica 0:11;  Brescia-Anima e Corpo Orobica 8:0;    Bocconi–Inter 0:18; Inter b-Real Meda 0:1;  Tradate- Fiammamonza 0:3;

IMG_7253 IMG_7300 IMG_7378 IMG_7387 IMG_7337