CAMPIONATO PRIMAVERA: L’OROBICA FRENA LA CORSA DELLA COMO 2000

Como 2000 – Orobica 1:1

Pareggio casalingo che arriva dopo una lunga serie di vittorie. Le bergamasche approcciano la partita con estrema determinazione e si portano costantemente nei pressi della porta di Eleonora Pini.  Le ragazze di casa sembrano poco concentrate e in difesa corrono troppi rischi. La prima vera azione d’attacco per la Como 2000 arriva solamente al 32° del p.t. con Erika Ostini, una delle più vivaci della propria squadra. Capitan Magatti prova a scuotere le compagne ma senza troppi risultati. L’Orobica costruisce numerose azioni e in chiusura di primo tempo raggiunge il vantaggio grazie alla rete di Cosma che al 42° sorprende la retroguardia lariana e supera Pini che non può opporsi.

La ripresa sembra confermare l’inerzia del primo tempo con l’Orobica costantemente in avanti e la Como 2000 impegnata a contenere le avversarie. In difesa Giulia Giuriani si rende protagonista di una ottima prestazione e riesce a neutralizzare numerosi pericoli per la propria porta.  Al 26° mister Pozzi tenta di aumentare la pressione sulla difesa bergamasca ed effettua l’unico cambio della partita: Arianna Spagna (nella foto in alto) subentra a Laura Confalonieri e dopo due minuti dall’ingresso in campo riesce a trovare la deviazione vincente correggendo in rete un calcio di punizione battuto da Giulia Talarico. La rete del pareggio sembra dare più fiducia alle comasche che nell’ultima frazione di partita sfiorano ripetutamente il vantaggio. La reazione però sembra tardiva e l’Orobica riesce a proteggere la porta di Lonni ed a mantenere il pareggio fino al triplice fischio del direttore di gara. L’esito finale lascia insoddisfatte le lariane anche se per il giuoco espresso il pareggio rappresenta il risultato più giusto.

Formazioni:

FCF Como2000: Pini, Confalonieri (Spagna dal 26° s.t.), Nascamani, Giuriani, Broggi, Riva, Cappelletti, Talarico, Magatti, Badiali, Ostini. A disp. Colombo, Baldo, Michieletto, Giannì, Tambuzzo, Pozzoli.  Allenatore: mister Pozzi.

Orobica:  Leoni, Crippa, Castelli (Moreschi dal 44° s.t.), Paganessi, Paganoni, Grosaftova (Lambrucchi dal 36° s.t.), Cosma, Bonacina, Caprioli, Vismara. A disp. Bertazzoli.

Marcatori: Cosma (O) al 42° p.t.; Spagna (C) al 28° s.t.;

Giulia Giuriani

Fino Mornasco, 26/3/2017