DA JESI SENZA PUNTI MA CON TANTA RABBIA….

Jesi 17.12.16 ore 14.30

JESINA FEMMINILE vs Fcf COMO 2000  —  UNO a ZERO

Direttore di gara-signor Caciotti di Albano

JESINA FEMMINILE-Guidi,cuciniello,de sanctis,battistoni,alunno,mosca,picchio’,catena,polli,

campesi e becci.

Sostituzioni-9st Mosca per fontana,al 16st Battistoni per Porcarelli ed al 27 st Becci per piergallini.

a disposizione-ciccioli,scarponi,fabbretti e barchesi.

Ammonite-Porcarelli e cuciniello

allenatore-signor Trillini Giovanni.

FCF COMO 2000– Ventura,oliviero,cascarano,brambilla,stafanazzi,fusetti,merigo,postiglione,

previtali,cambiaghi ed Ambrosetti.

Sostituzioni-33st Ferrario per previtali

A disposizione-presutti,nascamani,brazzarola,di lascio,gritti e sessa.

Ammonite-Stefanazzi e postiglione

espulse-Stefanazzi e postiglione

Allenatore-signor Gerosa Giuseppe


Pesantissima sconfitta in terra marchigiana per la nostra squadra che nulla ha potuto alle avverse ed avventate decisioni del direttore di gara laziale che si e’ dimostrato il vero avversario del delicato incontro.

All’8 in conseguenza ad un normale fallo di gioco il cartellino giallo viene estratto alla nostra Stefanazzi sotto la sorpresa generale.

Al 20 le locali si fanno pericolose con la classe 2000 Polli che davanti alla porta fa compiere a Ventura un grande intervento.

Alla mezz’ora su cross di Previtali manca di un soffio la palla Ambrosetti a portiere battuto.

Ancora Polli pochi minuti dopo nell’area piccola fa lavorare il nostro portiere.

Due rasoterra a fil di palo per Cambiaghi negli ultimi minuti fanno gridare al gol.

Si torna in campo con una marcia in più e si lotta su ogni pallone costruendo gioco.

Al 14 capitan Fusetti caparbia su ogni pallone entra in area e colpisce a botta sicura ma un difensore riesce a salvare in estremis.

Ed  ora sale in cattedra il direttore di gara ammonendo Postiglione sempre per  un fallo di gioco sicuramente non da cartellino.

Ed al 20 eccolo alla prima espulsione per doppia ammonizione a Stefanazzi.

Nel frattempo Cambiaghi e Fusetti si creano grandi occasioni ma anche la fortuna non e’ dalla nostra parte.

A 15 minuti dalla fine su un contrasto normale di gioco non da fischiare appare un secondo cartellino giallo per Postiglione che deve lasciare attonita il campo.

La pressione del Como con due giocatrici in meno e’ veemente e le ragazze danno tutto con una grande forza di volonta’ ma allo scadere in una ripartenza la giovane Polli,su sospetto fuorigioco trova la rete del vantaggio marchigiano.

Il ritorno e’ triste senza punti da Jesi ma le ragazze, a cui vanno lo stesso i nostri complimenti, sono pronte a tornare a Pontelambro a lavorare in vista dell ultimo incontro dell andata previsto per sabato 7 gennaio in casa contro il Tavagnacco.

FORZA RAGAZZE,non si molla NIENTE.

Buone Feste a tutti…