FANFULLA – FCF COMO2000 2 : 0; GIORNATA “NO” PER LE GIOVANISSIME COMASCHE

Giornata decisamente “no” per le ragazze di Ilenia Prati quella vissuta sabato pomeriggio a Lodi.

In apertura il Fanfulla si porta con insistenza nella metà campo del Como 2000 che appare sorpreso dall’approccio aggressivo delle locali. Fin da subito Colombo,  chiamata “agli straordinari”, si oppone egregiamente alle conclusioni delle attaccanti bianconere tenendo le compagne in gara fino all’ultimo minuto.  Il black out iniziale dura 20 minuti che sono sufficienti al Fanfulla per mettere al sicuro il risultato. L’inaspettata piega presa dalla partita  innervosisce le bianco-azzurre che non riescono a ribaltare le sorti dell’incontro, complici anche diversi episodi decisamente sfortunati.

La cronaca: Al 6’ il primo intervento di Colombo che di piede mette fuori una insidiosa conclusione avversaria.  Tre minuti dopo Colombo è costretta ad uscire precipitosamente, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto il Fanfulla realizza l’1 a 0. Le comasche provano a reagire, al 17’ Rinaldi  prova la conclusione in bella coordinazione al volo trovando pronto il portiere avversario.   Al 20’ Cappelletti batte a rete, Brocca con le mano para fuori dalla propria area.  Spagna calcia sopra la traversa la successiva punizione dal limite.  Il Como cerca il pari ancora con Cappelletti che al 22’ mette di poco fuori e con Lilliu che al 29’ centra la prima traversa della giornata. Il Fanfulla ribatte ai tentativi del Como e Colombo è ripetutamente chiamata in causa con due belle parate al 28’ e al 30’.  Al 25’ piccolo infortunio a Muti che costretta a lasciare il campo  viene sostituita da Giannì.  Al 31’ il secondo gol del Fanfulla: Tranelli riesce  a trovare un varco sulla fascia destra e si libera per mettere il pallone al centro dell’area. La sfera prende una traiettoria imprevedibile e scende alle spalle di Colombo infilandosi in rete. Ancora una volta le ragazze di mister Prati cercano di reagire e al 33’ è ancora il legno a negare il gol a Lilliu con la palla che sbatte prima sul palo poi sul portiere prima di spegnersi sul fondo.

Il secondo tempo inizia con il Como 2000 sbilanciato in avanti nel tentativo di recuperare il risultato ma  la voglia di rimonta delle comasche non sembra trovare il favore della fortuna. Al 14’  del s.t. i ancora un palo a negare la gioia del gol questa volta a Cappelletti. Il Fanfulla però non rinuncia al contropiede  e al 30’ tocca a Casartelli opporsi alle conclusioni delle attaccanti avversarie. In chiusura Cappelletti e Michieletto tentano di superare Brocca che con un pizzico di fortuna riesce a mantenere imbattuta la propria porta.

Amareggiata l’allenatrice Ilenia Prati al termine della partita: “mi aspettavo una prestazione all’insegna della continuità ma purtroppo non è andata così. Abbiamo sbagliato l’approccio alla partita che è stata sottovalutata dalle ragazze, siamo state lente nella gestione della palla e sempre in ritardo sulle avversarie. Al di là degli episodi sfortunati che non ci hanno aiutato, il  Fanfulla ha meritato la vittoria. Salverei parzialmente solo il secondo tempo. Dobbiamo imparare dagli errori e queste partite ci devono aiutare riconoscere i nostri limiti e a conquistare la maturità necessaria”.

Formazioni:

FCF COMO2000: Colombo (Casartelli dal 17’s.t.), Giuriani, Occhiuto, Marelli, Sampietro (Scarpelli dal 1’s.t.), Franchetto (Ienna dal 22’s.t.), Muti (Giannì dal 25’p.t.), Spagna (Pesenti dal 22’s.t.), Cappelletti Rinaldi (Michieletto dal 12’s.t.), Lilliu. Allenatore  sig.a Ilenia Prati.

FANFULLA: Brocca, Criscione (Barbieri dal 1’ s.t.), Zanboni, Martini, Taormina, Boni (Vignali dal 17’ s.t.), Stefanoni (Bosco dal 1’ s.t.), Rescalli, Tranelli, Turcini (Cremonesi dal 13’ s.t.), Tommaseo. Allenatore sig. Dennunzio.

Lodi, 7/11/2015

new_IMG_9311new_IMG_9315new_IMG_9568new_IMG_9658