GIOVANISSIME – UN OTTIMO COMO 2000 A TESTA ALTA CON IL FORTE BRESCIA!

4 ott. 15

COMO 2000 – BRESCIA FEMM. 3 : 4

Como 2000: Colombo (Casartelli dal 9’ s.t.), Giuriani, Sampietro (Pesenti dal 25 s.t.), Occhiuto, Marelli (Scarpelli dal 22’ s.t), Giannì, Franchetto, Muti (Michieletto dal 9’ s.t.), Spagna, Cappelletti, Lilliu (Rinaldi dal 17’ p.t.).

Brescia Femminile: Cogoli (Perrone dal 1’ s.t.), Tosoni (Ferrari dal 1’ s.t.), Vezzoli, Bocchi (Algisi dal 17’ s.t.), Tunoaia (Bonometti dal 14’ s.t.), Boglioni, Romele (Lusoli dal 1’ s.t.), Magri, Pasquali (Ceccon dal 22’ s.t.), Farina, Maffezzoni.

Le giovanissime del Como 2000 ricevono la visita del favoritissimo Brescia, capace nelle prime due partite di segnare ben 20 reti senza subirne nessuna.

Mister Prati mette in campo una formazione ben equilibrata che per i primi 15 minuti mantiene il controllo della partita.

Al 17’ del p.t. l’episodio che cambia le sorti dell’incontro: Lilliu accusa un lieve malore ed è costretta a lasciare il campo. Mister Prati deve rapidamente effettuare un cambio non programmato e manda in campo Rinaldi.

Le ospiti approfittano del momento di smarrimento tra le comasche e trovano la rete dell’1 a 0 con Magri che centra l’angolino alto alla destra di Colombo.

Il Brescia prova a chiudere la partita e al 23’ p.t. con Vezzoli sigla il 2 a 0. Al 30’ p.t ancora in rete il Brescia con Magri che su punizione dal limite porta le sue compagne sul 3 a 0.

Nell’intervallo mister Prati riorganizza la squadra e nel secondo tempo il Como 2000 rientra in campo con la giusta determinazione.

Al 18’ del s.t. Michieletto “vede” bene la porta e dalla distanza batte imparabilmente a rete.

Il Brescia tenta di spegnere le velleità di rimonta del Como e al 30’ sfruttando un varco sulla fascia sinistra ristabilisce le distanze portandosi sul 4 a 1.

Le ragazze di mister Prati reagiscono immediatamente: tra il 31’ e il 34’ Cappelletti realizza una splendida doppietta portando il risultato sul 4 a 3.

Nei minuti di recupero il Brescia appare intimorito e cerca di spezzare il gioco del Como che tenta di raggiungere un pareggio che sarebbe ampiamente meritato.

Al termine della partita le 22 ragazze in campo regalano un bel   momento di  sportività presentandosi tutte insieme a raccogliere gli applausi degli spettatori.

Soddisfatta della prestazione  il mister Ilenia Prati che però si rammarica per le reti subite nel primo tempo: “…le prime due reti erano evitabili. La prima è arrivata subito dopo la sostituzione di Lilliu mentre la squadra si riposizionava” le sue dichiarazioni al termine della gara .

Lilliu ha recuperato in fretta dal lieve malore e ha assistito alla partita delle compagne fino al termine.

 

como2000brescialauramagdachiara e lauraidogiuliagiada