GIOVANISSIME: UNA IMPORTANTE VITTORIA CON LE DREAMERS

Como 2000 – Dreamers 6:1

Como2000: Gatti, Meroni, Girò, Galli, Vailati, Bianchi, Benecchi B. Benecchi A. Cimino, Sironi, Colonna, Annoni, Shcherbaniuk, Galimberti, Sabbadin, Gaffuri, Di Palma, Malacrida

Dreamers: Suma, Kaja, Inchingoli, Buccanca, Calderon, Ticozzelli, Pierro, Pedron, Ferrau, Vareschi, Tranchida, Scotece, Calati, Cherubini, Russo

Trecentosettanta: tanti sono i minuti di imbattibilità che si interrompono proprio oggi contro le Dreamers.
Partita decisamente diversa rispetto a quella che si è disputata settimana scorsa a Brescia, le comasche in casa giocano un primo tempo assonnato e disordinato, dove la poca lucidità non permette alla squadra di andare in vantaggio come ci si aspettava. Infatti il primo gol arriva solo al 20° su punizione dai 20 metri, realizzato da Bianchi, con un tiro che finisce nell’angolo a destra dove il portiere non può arrivare.
Il nostro gioco rimane sempre poco organizzato e concediamo troppo alle Dreamers, tanto che hanno una prima occasione al 30” sventata dal nostro portiere Gatti.
Passano solo pochi minuti e arriva il pareggio, a conferma del poco gioco fino a quel momento disputato dalla nostra squadra e si va al riposo con un inaspettato 1-1.
Negli spogliatoi Mister Mascherpa deve aver fatto un bel “discorsetto” alle sue ragazze, ed infatti la ripresa inizia col botto e dopo un solo minuto Colonna segna il gol del vantaggio.
Nonostante il nostro gioco rimanga sempre poco entusiasmante, non concediamo spazi alle avversarie e le costringiamo nella loro area; dopo vari tentativi andati a vuoto, arrivano altri 4 goal di Bianchi, Benecchi, Shcherbaniuk e Colonna.
Onestamente oggi ci si aspettava di più dalle comasche, soprattutto viste le ottime prestazioni delle precedenti partite: al di là del risultato finale, questo dovrebbe insegnare loro che non bisogna mai sottovalutare gli avversari.
Settimana prossima pausa per le feste Pasquali, si riprende martedì 3 aprile contro l’Inter al torneo “Bracco Annovazzi”, poi ancora Inter domenica 8 aprile in campionato.