GIOVANISSIME: UNA VITTORIA IMPORTANTE PER IL CAMPIONATO

Fino Mornasco, 15 Aprile 2018

FCF Como2000 vs Milan : 2-0

La mattina si apre con minacciose nuvole di pioggia e il campo inaspettatamente scivoloso per qualche piovasco della notte; purtroppo la febbre costringe il difensore Galli a non presentarsi in campo ma tutto questo non influisce sulla motivazione e sulla concentrazione delle comasche: per poter mantenere il quarto posto nella classifica del campionato, oggi contro il Milan serve assolutamente una vittoria.

La partita inizia subito con un ritmo veloce, le nostre ragazze attaccano e dopo pochi minuti arriva il primo goal con un tiro dal limite dell’area di Benecchi A.

La partita continua in modo equilibrato, le avversarie sono molto veloci e fisiche, numerosi i contrasti, non mancano spinte, magliette tirate e qualche fallo da entrambe le parti, non sempre fischiato dall’arbitro.

I cambi di fronte sono continui e repentini: al 20’, Katia manda alto sopra la porta e un minuto dopo Annoni para con tranquillità un tiro delle avversarie.

Al 25’, il Milan cambia l’assetto della squadra ed effettua il primo cambio, negli ultimi minuti subiamo la pressione delle avversarie ma si va al riposo sull’ 1-0.

I primi minuti del 2° tempo vedono le due formazioni fronteggiarsi alla pari, con qualche occasione non particolarmente pericolosa per entrambe le parti..

Dopo il 10’, sostituzione Katia/Sironi, subito dopo due tiri nostri, prima di Occhiuto poi di Colonna, vanno fuori; a seguire, calcio d’angolo del Milan e parata in scioltezza di Annoni.

Le nostre ragazze continuano ad attaccare, al 15’, un tiro da destra di Benecchi B. finisce fuori, passano pochi minuti e un rimpallo favorevole permette a Sironi, spalle alla porta, di effettuare un rapido movimento che spiazza la difesa avversaria e con un preciso diagonale insacca alle spalle del portiere: 2-0.

Il Milan prova il tutto per tutto ma la nostra difesa, insieme al centrocampo, allontana prontamente tutti i palloni e Annoni interviene su alcuni tiri poco pericolosi.

Si effettuano le ultime sostituzioni, allo scadere l’arbitro fischia una punizione al limite dell’area a favore del Milan che ancora una volta viene neutralizzata dalla difesa, subito dopo il fischio finale.

Grandi ragazze, continuate così.