LE GIOVANISSIME SALUTANO IL 2015 CON UNA VITTORIA – FCF COMO 2000 vs DREAMERS 1 : 0

Como 2000: Colombo (Casartelli dal 18 s.t.), Pesenti (Sampietro dal 15 s.t.), Scarpelli (Giuriani dal 25 s.t.), Occhiuto, Marelli, Ienna, Rinaldi (Bruno dal 22 s.t.), Michieletto (Giannì dal 20 s.t.), Muti, Cappelletti, Lilliu (Spagna dal 9 s.t.) Allenatrice: Ilenia Prati.
Dreamers: Lamonica, Tarantino (Bruni dal 24 s.t.), Ferrazza (Monfredori dal 1 s.t.), Ruggeri, Meazza, Papasodaro, Andreulli (Laghezza dal 15 s.t.), Cunsolo, Loi, Arceri, Lovisi (Ciampanelli dal 1 s.t.). Allenatore: sig. Russo
Marcatrice: Ienna ( C ) 8’ s.t.
L’ultima partita del 2015 conclude anche il girone d’andata e vede le lariane prevalere per 1 a 0 sulle Dreamers. Le milanesi si presentano al centro Ausonia di Fino Mornasco decise a lottare e le ragazze di Ilenia Prati hanno dovuto impegnarsi più del previsto per aggiudicarsi l’intera posta in palio. Bella prova di Ienna che ha coronato la propria prestazione con lo splendido goal vittoria.
La cronaca: inizia bene il Como 2000 che si insedia stabilmente nella metà campo avversaria. Al 9’ la prima azione, Lilliu serve Cappelletti che non riesce a trovare la porta. Qualche minuto dopo ancora in avanti le lariane con un bel fraseggio Michieletto- Cappelletti- Rinaldi, para Lamonica. Brivido al 20’ con il Como che perde palla in uscita, Loi si lancia verso l’area comasca, Colombo abile a chiudere gli spazi costringe l’attaccante milanese a mettere fuori. Gli ultimi 15 minuti del primo tempo vedono il Como 2000 in forte pressing: al 20’ e al 22’ Cappelletti prova per due volte a cercare la via del Gol. Anche Lilliu prova ripetutamente senza troppa fortuna e al 27’ sugli esiti di un calcio d’angolo centra la traversa. In chiusura di tempo una delle più belle azioni della partita: Michieletto lancia Lilliu che di prima intenzione apre su Ienna. Ienna supera di forza la diretta avversaria si libera della marcatura e dalla sinistra lascia partire una parabola che spiove verso la porta avversaria. Lamonica riesce a intercettare ed a salvare la propria porta.
Il secondo tempo inizia ancora con il Como alla ricerca del gol. All’8’ una scatenata Ienna si libera della marcatrice scavalcandola con un “sombrero” e quindi con un preciso pallonetto supera Lamonica siglando l’unica rete della partita. Dopo aver raggiunto il gol le lariane si placano e badano a controllare l’incontro neutralizzando tutti i tentativi di rimonta delle Dreamers. Il prossimo appuntamento con le giovanissime sarà il 31 gennaio 2016 per l’incontro casalingo con il Fiammamonza.

Fino M. 13/12/2015