GIOVANISSIME ED ESORDIENTI: AD ARENZANO UNA GRANDE COMO 2000

Giornata ricca di soddisfazioni in casa bianco azzurro.

Le esordienti di mister Tarantini hanno ben figurato contro squadre professioniste come Genoa, Sampdoria, Torino, Novara ed altre .

Apprezzamenti da tutti i tecnici per le nostre piccole giocatrici .

Le giovanissime superbe non hanno subito sconfitte ed una traversa di Katya regala alla Sampdoria all’ultimo secondo dell’incontro il trofeo.

Grandi ragazze e mister Mascherpa ..

Colonna Francesca premiata come capocannoniere del torneo

Sì ringrazia l’organizzazione ligure per la perfetta giornata in riva al mare ..

GIOVANISSIME A TESTA ALTA !

Grande vittoria oggi al lambrone per l’ultima partita della fase nazionale.

Si esce con una goleada sul Cagliari ..mister e ragazze complimenti dalla presidenza.

Silvano cozza:”un gran finale a queste favolose ragazze che hanno tenuto botta tutto l’anno guidate da mister Carlo mascherpa “

GIOVANISSIME: ULTIMA DI CAMPIONATO FINITA IN PAREGGIO

Monza, 29 Aprile 2018

Fiammamonza vs FCF Como2000 : 1-1

Ultima partita di campionato in casa del Fiammamonza per le Giovanissime che, appagate dal quarto posto in classifica ottenuto con largo anticipo, disputano una partita “sbarazzina” contro avversarie che sembrano decisamente più motivate e concentrate.
Nonostante tutto, la partita si sviluppa principalmente nella metà campo del Fiammamonza ma senza mai riuscire a concretizzare.
La prima rete arriva solo nel secondo tempo e sono proprio le padrone di casa a realizzarla, complice una incomprensione della nostra difesa.
Dopo il gol subito la partita cambia ritmo, le nostre ragazze spingono con più convinzione, ma il pareggio arriva solo su autorete, dopo che Gilardoni con caparbietà riesce a tirare da fondo campo, indirizzando il pallone verso la porta, colpendo un’avversaria che, incolpevole, insacca nella propria rete.
La partita si conclude con un pareggio che accontenta un pò tutti.
Finita la partita le ragazze si organizzano per fare la doccia in campo a Mister Mascherpa, a conclusione di una brillante stagione: niente da fare, scatto da Usain Bolt che lascia le nostre atlete con un palmo di naso, doccia rinviata.

Ora qualche doverosa statistica, a testimonianza dell’ottimo campionato disputato dalle Giovanissime, guidate da un allenatore che senza mai alzare la voce ma imponendosi con autorevolezza è riuscito a creare in poco tempo un gruppo affiatato e allegro.

In tutto il campionato le comasche hanno realizzato ben 70 gol e ne hanno subiti solo 15, risultando la terza miglior difesa per differenza reti: trecentosettanta sono stati i minuti consecutivi trascorsi senza subire gol.
Sono ben 15 le ragazze che durante il campionato sono andate a rete:
Alice, Anbeta, Angelica, Beatrice, Chiara, Cristina, Elena, Federica, Francesca, Gloria, Greta, Joy, Katya, Sara Meroni, Sara Miceli.

In sei partite tra andata e ritorno contro Inter, Brescia e Milan abbiamo subito solo 4 reti; con le prime tre in classifica le comasche hanno sempre disputato gare ad alto livello, facendo faticare non poco le nostre avversarie e ricevendo sempre i sinceri complimenti dai loro allenatori e tifosi.

Per la prossima stagione purtroppo alcune giocatrici dovranno lasciare questo gruppo per aggregarsi alla Primavera dove sicuramente saranno in grado di fare la differenza; a loro un grosso in bocca al lupo.

In compenso si uniranno alle Giovanissime alcune esordienti che già hanno ben figurato in partite ufficiali disputate durante questa stagione assieme alle nostre ragazze.

GIOVANISSIME: PROGRAMMA NAZIONALI

Un mese di Maggio molto intenso per le nostre giovanissime regionali.

Dopo un buon campionato, di cui la squadra del riconfermato mister CARLO MASCHERPA si e’ ben posizionata al quarto posto,ora gli impegni saranno molti e prestigiosi.

Definito il nostro girone a quattro squadre, delle 32 italiane che parteciperanno, che comprende l’Fc Inter milano, il Brescia ed il Cagliari.

Girone di ferro dove solo due societa’ continueranno il cammino; per le giovanissime gli incontri sono a 9 giocatori come avviene nel resto della penisola.

Cominceremo il percorso mercoledì 9 maggio con un amichevole prestigiosa contro l’Atalanta b.c. (ringraziandola per la cordiale disponibilita’) alle ore 20 al centro Snef Lambrone ad Erba.

Domenica 13 primo incontro ufficiale sempre al centro lambrone alle 17.30 contro il Brescia, dopo la partita di campionato che vede alle 15 la nostra prima squadra contro la Torres di Sassari.

In seguito incontreremo l’Fc Inter milano in trasferta ed ancora al lambrone la formazione sarda.

Nel frattempo alcune ragazze saranno impegnate nelle selezioni della rappresentativa lombarda zona 3 il 15 e 20 maggio.

In programma durante il mese anche la Fiammamonza Cup.

Forza mister e ragazze

Silvano Cozza

CAPRERA vs FCF COMO2000 ….1 a 5

La maddalena 29.4.18 ore 14.30;

Giornata stupenda con sole e brezza dal mare.In tribuna una buona rappresentativa di tifosi lariani.

CAPRERA: Caporro, Tosi, Sau, Calgaro, Livoti, Tolda, Cutillo, Ivanicic, Martiradonna, Aspenti. Allenatore: signor Fermanilli

FCF COMO 2000: Pini, Scarpelli (Franchetto dal 38° s.t.), Maschio (Pozzoli dal 34° s.t.), Sessa, Nascamani, Vigano’, Cascarano, Talarico (Roventi dal 20° s.t.), Brazzarola, Badiali, Mammoliti (Crapanzano dal 20° s.t.). Allenatore signor Giuseppe Gerosa.

Direttore di gara: sig. Cappai da Cagliari.

Una giornata intensa ha accompagnato la comitiva lariana che ha preso il volo da Linate alle 9 per Olbia e da lì, in pulman, per Palau in mezzo allo scenario della costa Smeralda e dopo un veloce pranzo, il traghetto per la Maddalena dove il mare rispecchia di un azzurro meraviglioso.

La partita inizia subito con i nostri attacchi e dopo aver fallito occasioni, prima Mammoliti al 17° e poi Badiali al 26° portano in vantaggio la nostra formazione.

Nel secondo tempo ci pensa Brazzarola al 9° ed al 16° a portare a 4 le reti della Como 2000.

Mister Gerosa comincia con le sostituzioni dopo venti minuti di gioco e le occasioni sprecate sono molte, lasciando spazio anche ad un gol per le verde-nero locali che approfittano di un nostro pasticcio.

In chiusura è Crapanzano che arrotonda il risultato segnando la quinta marcatura comasca a cinque minuti dal termine.

Oltre alla comasca Magda Franchetto, classe 2002, che ha debuttato la scorsa partita tra le mura amiche oggi è stata la volta del debutto di Giulia Pozzoli, classe 2000, di Lipomo.

Infine una corsa contro il tempo ha riportato la nostra comitiva ad Olbia per l’imbarco alle 19.30.

Silvano Cozza