PRIMAVERA: AZALEE VS COMO 2000

Si è svolta ieri, sabato 14 novembre, la partita Azalee VS FCF Como 2000 categoria Juniores. In un clima molto nebbioso e su un campo un pò malridotto le due formazioni sono scese in campo nel seguente modo:

FCF Como 2000: Pini; Volpi, Broggi, Sessa, Riella; Talarico, Galletti, Badiali; Soave (35’ s.t. Riva), Brazzarola, Magatti. Allenatore: Targa Livio. A disposizione: Bolchini, Confalonieri, Baldo, Riva, Galli, Casella, Tambuzzo.

 Azalee: Solis, Malfer, Condotta, Brunini, Meraviglia, Corso, Zanellato, Barbini, Caria (6′ s.t Berardi), Magrini, Serna. Allenatore: Segalini Giuseppe. A disposizione: Caka, Berardi, Mazzonetto, Konina, Asta.

Inizia bene la formazione lariana: azione sulla fascia destra con Brazzarola che mette un cross che viene deviato. Al 10’ Brazzarola con una bella girata al volo colpisce preciso e forte il pallone che viene però respinto dal portiere, la palla termina in calcio d’angolo; Magatti tenta di sfruttare il bel cross con un colpo di testa, ma il portiere si fa trovare ancora pronto. 13′ altro tentativo di Brazzarola, ma il tiro termina a fianco della porta. La squadra di casa tenta di partire in contropiede svariate volte ma la difesa con a capo Pini si fa trovare sempre pronta; grazie alla catena di destra Riella-Magatti-Brazzarola si vedono buone iniziative di gioco, una delle quali termina con un altro colpo di testa di Magatti che finisce a lato della porta. Al 22′ Galletti da centro campo fa uno slalom tra le avversarie, ma impatta male il pallone concludendo fuori dallo specchio della porta. Al 30′ l’azione parte dalla metà campo, la palla arriva a Brazzarola che scarta un avversaria e si appresta al tiro: parata. Ancora una possibile occasione per il Como 2000 con una punizione di Badiali dalla sinistra, che non sfrutta bene mandando la palla sopra la traversa. Al 36′ azione pericolosa per le Azalee con Barbini che si porta in area, tira incrociando ma la palla termina fuori dallo specchio della porta. Al 41′ Brazzarola passa a Galletti, la quale si porta troppo sulla destra e la palla deviata in angolo, al 43′ finalmente la palla viene messa in rete da Brazzarola con un tiro potente che batte il portiere; le due squadre vanno negli spogliatoi con il Como 2000 in vantaggio di un goal.

Il secondo tempo si apre con una bella azione da parte delle lariane: Brazzaroli passa a Maggati che mette la palla in mezzo all’area dove Galletti si fa trovar pronta colpendo sicura in rete, 0-2. Le Azalee reagiscono: all’11’ occasione clamorosa:palla in mezzo che annienta la difesa comasca, Barbini calcia al volo ma leggermente sopra la traversa. Al 13′ Volpi commette fallo in area ai danni di Barbini, rigore conquistato dalle Azalee, batte Magrini: palla alta sopra la traversa. Il Como 2000 perde campo e si fa schiacciare sempre più contro la propria difesa, al 17′ azione sulla destra di Caria che rientra verso il centro dell’area, con un raso terra raggiunge Magrini che tira la palla nell’angolino basso mettendo in difficoltà Pini che non può arrivarci: 1-3. Al 27′ Talarico batte una punizione dalla tre quarti campo: goal, 0-3. Subito dopo la squadra locale si rende pericolosa ma Pini si fa trovare ancora una volta pronta ed allontana il pallone, al 35′ Soave cede il posto a Riva reduce da un infortunio ma pronta a dare il proprio contributo. Nei minuti finali le Azalee si fanno avanti, impensierendo diverse volte la compagine comasca ma Pini svolge un buon lavoro difendendo la propria porta. La partita si conclude con un tiro di Magatti che termina sulla traversa, successivamente il triplice fischio del direttore di gara: Azalee – FCF Como 2000: 1-3.
Prossima domenica giornata di riposo per la formazione comasca.PINI ELEONORA