PRIMAVERA: Como 2000 vs Dreamers B 6:0      

Domenica pomeriggio in campo la primavera della Como2000 in una partita priva di valore per la classifica ma che ha permesso all’allenatore di far mettere minuti sulle gambe di tutte le giocatrici della rosa. Buona risposta dalle ragazze scese in campo che non hanno avuto  difficoltà a controllare l’incontro.

Formazioni:

FCF Como2000: Colombo, Baldo, Marelli, Tambuzzo, Giuriani, MIchieletto (Badiali 25’ s.t.), Mattutzu, Giannì (Talarico 20’ s.t.), Di Iorio, Cappelletti (Magatti 25’ s.t.), Lilliu (Spagna 20’ s.t.). A disp. Pini, Broggi, Volpi.  Allenatore: Stefano Pozzi.

Dreamers B: Magoni, Colacrai (Aldi), La Monica, Melodia, Comerci, Papasodaro, Andreulli (Signorella), Ciampanelli (Lovisi), De Fino (Zorzoli), Arcieri, Loi (Destito).  Allenatore: Sig. Laghezza.

Marcatori: Di Iorio 18’; Lilliu 35’; Cappelletti 33’, 66’; Spagna 70’; Magatti 80’.

La cronaca: In apertura le Dreamers provano a fare la partita e al 4’ Marelli deve chiudere su un avversaria. Qualche minuto dopo Ciampanelli da destra prova a calciare verso la porta lariana mancando il bersaglio. Al 10’ ancora in avanti le milanesi con Comerci, Colombo di piede salva la sua porta.  Al 16’ comincia a spingere la Como2000, Lilliu partita sul filo del fuorigioco calcia sul portiere avversario. Qualche minuto dopo Tambuzzo lancia Cappelletti (nella foto) che non riesce a finalizzare in rete. Al 18’ arriva la rete dell’1-0 con Di Iorio brava a recuperare palla al limite dell’area avversaria e a metterla alle spalle di Mangoni. Al 25’ De Fino prova una bella girata in area, Colombo si fa trovare pronta. Al 35’ arriva il raddoppio con Lilliu. La Como2000 continua a spingere e al 43’ Di Iorio serve a Cappelletti la palla del 3-0. Al 21’ s.t. Spagna recupera palla sul rinvio del portiere avversario e libera Cappelletti per la rete del 4-0. Le Dreamers non riescono più a contrastare le bianco azzurre che qualche minuto dopo con Spagna realizzano la rete del 5-0. In chiusura la rete di Magatti fissa il risultato sul 6-0.

Martedì impegno di ben altro livello per le nostre ragazze che al centro Ausonia ospiteranno il forte Mozzanica.

Fino Mornasco, 30/10/16