SERIE A: LE ROMAGNOLE SI IMPONGONO A PONTELAMBRO

FCF COMO 2000 – SAN ZACCARIA 0-1

Marcatori: Baldini (S) 40′

FCF COMO 2000: Presutti, Oliviero, Cascarano, Brambilla, Previtali, Fusetti, Panzeri (Ferrario, 56′), Postiglione (Di Lascio 75′), Cambiaghi, Ambrosetti, Gritti. All: Gerosa

A disposizione: Ventura Stefanazzi, Brazarola, Di Lascio, Merigo, Vai

SAN ZACCARIA: Tampieri, Quadrelli, Tucceri Cimini, Venturini, Santoro, Filippi, Moscia, Colasuonno (Cimatti , 85′), Principe, Longato (Pastore 89′) , Baldini (Zandomenichi 75′). All: Nardozza

A disposizione: Montanari, Peare, Barbieri, Razzolini.

Arbitro: Rinaldi di Bassano Del Grappa.

Ammoniti: Oliviero (Como 2000, 81′)

Poche emozioni al campo di Ponte Lambro dove la Como 2000 esce sconfitta nello scontro con il San Zaccaria che in una partita nel complesso povera di acuti si impone 1 a 0: decisivo ai fini del risultato il gol al quarantesimo del primo tempo di Baldini che regala tre punti importanti alle ospiti e condanna a Como 2000 al secondo Ko consecutivo.

La partita inizia con le squadre che si annullano a vicenda ma dopo dieci minuti ad avere l’occasione per passare in vantaggio. Dopo una percussione sulla sinistra di Moscia, propiziata da una palla persa dalle ragazze di casa sulla trequarti, il pallone finisce del cuore dell’area dove le ospiti colpiscono due legni consecutivi anche se sulla ribattuta l’arbitro ferma l’azione per offside.

Al 27’sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Cambiaghi che si gira bene, ma vede la propria conclusione ribattuta. Le ospiti calciano molto di più verso la porta di Presutti ma le conclusioni sono deboli e l’estremo difensore di casa è sempre attenta Il vantaggio ospite arriva l minuto 40: un rimpallo favorisce Baldini,, che entra in area di rigore trafigge Presutti con un preciso diagonale. Al 43′ altra occasione per le ospiti ma Colasuonno calcia a lato.

Le ospiti vanno immediatamente vicine al raddoppio anche in apertura di ripresa. Filippi si sposta verso il centro e calcia di sinistro: Presutti è battuta ma la traversa salva le comasche. Mister Gerosa al 56′ sostituisce Panzeri con Ferrario, passando al 4-3-3. Altro cambio al minuto 75 con Di Lascio che deve sostituire l’infortunata Postiglione. La Como 2000 al 77′ va vicina al gol del pareggio con Cambiaghi che dopo essersi liberata calcia rasoterra di sinistro ma il tiro va fuori di pochissimo. San Zaccaria risponde con Colasuonno che raccoglie una respinta e calcia di collo sotto la traversa, con Presutti che però devia bene oltre la traversa.

Nei dieci minuti finali non succede più nulla e nemmeno nei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara le ragazze riescono a rendersi pericolose.

Prossimo impegno per le ragazze di Gerosa la prossima settimana in trasferta, sul campo di Mozzanica.