SERIE B: A GOLASECCA CONTINUA LA STRISCIA POSITIVA..

Golasecca 4.2.18 ore 14.30

AZALEE vs FCFCOMO 2000—   1 a 1—

Direttore di gara-sig ARNONE da Empoli

AZALEE – Rotella, Gino, Fransato, Segalini, Del Raso, Cassataro, Peripolli, Masciaga, Di Lascio, Ferrario, De Luca.

allenatore-signor Vizza

sosituzioni-63 esce Cassataro per Seghetto.74 esce Fransato per Crestan ed al 82 esce Peripolli per Labanca.

FCF COMO 2000-Pini, Nascamani, Maschio, Galletti, Stefanazzi, Vigano’, Cascarano, Morosi, Badiali, Crapanzano e Mammoliti.

sostituzioni-5st esce Crapanzano per Catelli e Galletti per Roventi.al  31st esce Morosi x Sessa.

a disposizione – Colombo, Confalonieri, Talarico e Scarpelli Monica.

allenatore-signor Gerosa Giuseppe.

 

Un ottima prova delle nostre ragazze a Golasecca contro la quotata formazione locale. La prima mezz’ora le squadre si sono equivalse in campo e non si sono create azioni pericolose per gli estremi difensori.

Un cross in area per le locali,al 31′, trova pronta alla conclusione ferrario ma Pini si oppone alla grande sventando in un primo tempo la palla che ritorna sui piedi della ex che depone in rete.

Si scuote subito la nostra formazione ed dopo un minuto Morosi con una grande punizione colpisce la traversa della porta difesa da Rotella.

Al termine della prima frazione un altra occasione per il nostro attacco, ma si finisce col vantaggio locale.

Si riparte con due cambi per la nostra formazione che vede in campo la linea verde con Catelli e Roventi entrambe classe 2002.

Al 12 minuto capitan Cascarano riequilibria le sorti della gara con un gran tiro da fuori area che sorprende il portiere varesino.

La partita diventa ancora più entusiasmante e da una parte Pini e’ sempre vigile e sicura sulle conclusioni locali,ma dall’altro canto a Mammoliti si presentano due clamorose occasioni che non vengono finalizzate.

Grande la sua prova.

A pochi minuti dalla fine paura in campo per lo scontro di testa tra Roventi e Segalini.

Intervento degli addetti della croce rossa e del personale sanitario delle due societa’ che hanno subito curato le evidenti ferite delle due giocatrici.

Una bella prova delle nostre ragazze sempre in crescita sotto la regia di mister Gerosa.

Un pareggio stretto ma la striscia positiva CONTINUA.

Si ritorna a lavorare da martedì al Centro Lambrone ad erba dove domenica ospiteremo il Real Meda.

Vi aspettiamo numerosi a sostenere le nostre giovani giocatrici.

Silvano Cozza