UNA PROVA DI CUORE CONTRO LA BOCCONI…

Pontelambro  15.5.16 ore 15.30

Grande pubblico sugli spalti in una giornata ventilata soleggiata

FCF COMO 2000  vs BOCCONI  2 a 2


FCF COMO 2000-ventura,cascarano,cereda,previtali,oliviero,fusetti,brambilla,postiglione,gritti,ambrosetti e brazzarola.

a disposizione-presutti,meroni,capelli,galletti,riella,mazzola e panzeri.

sostituzioni-1st mazzola per brazzarola,13st panzeri per cereda ed al 21 st capelli per previtali.

ammomite-ambrosetti e postiglione

allenatore-signor CINCOTTA ANTONIO

BOCCONI MILANO.vignati,pisani,dugo,comai,ronchi,capucci,roncucci,granello,biavaschi,vai e possenti-

a disposizione-novarese,calgaro,calvo,bassi e giani

sostituzioni.5st calvo per granello,38st calgaro per roncucci ed al 44 st giani per biavaschi.

allenatore -signor GERVASO LUCA


Una partita veramente ricca di colpi di scena.11 minuto e’ Ambrosetti a colpire la traversa con un tiro da fuori area.

Al 24 e’ Oliviero ad impegnare seriamente il portiere milanese con un buon tiro.

Netto predominio locale ma fino alla fine della prima frazione di gioco il risultato non si sblocca.

Si riprende ed al 7′ di nuovo Ambrosetti colpisce la traversa con un gran tiro.Si gioca nella meta’ campo meneghina ed

anche capitan Fusetti al 20 con un gran tiro sfiora di poco lo specchio della porta.

Doccia fredda dopo due minuti quando Vai trova il gol per le ospiti.

Si riprende a pressare ma dopo otto minuti e’ ancora Vai a trovare la via del del gol per il raddoppio.

P0co dopo un assist favoloso porta Fusetti al gol che dimezza il punteggio.

Caparbio il capitano sempre nella meta’ campo milanese e con tutte le compagne dimostra il vero carattere

delle nostre atlete.un vero assalto che viene premiato al 40′.

Ennesimo corner tirato nell’ area piena di calciatrici dove la spunta Brambilla per il meritato pareggio.

Ancora occasioni per le nostre atlete con Fusetti ed Ambrosetti ma la partita termina con un pareggio.

Mister Cincotta molto teso a fine partita:”Abbiamo giocato 90 minuti contro una squadra che ha difeso

con 10 persone sotto linea palla,ci siamo esposti con tutte le nostre forze,rischiando di perdere pur di provare

a vincere.Pali e traverse hanno fatto si che la sfortuna oggi non sia stata dalla nostra parte e puo’ accadere.

La testa e’ alla prossima finale.”

FORZA RAGAZZE….MANCANO 90 minuti…….