ESORDIENTI: BUONE OCCASIONI CHE FANNO BEN SPERARE

La 6 giornata del campionato Esordienti vede le nostre ragazze giocare con i ragazzi dell’Alebbio. Giornata grigia e piovosa non certo la prestazione che le ragazze della Como2000 hanno messo in campo. Ma nel calcio gli errori si pagano ed è quello che succede nel primo tempo molto combattuto ed equilibrato con le ragazze che non buttano ma via la palla ma cercano sempre il gioco manovrato le occasioni da rete non vengono concretizzate e come spesso capita in questo inizio di stagione al primo errore gli ospiti realizzano la rete che permette loro di chiudere in vantaggio il primo tempo. Il secondo tempo è più ricco di reti e si conclude in parità con due segnature per parte. Il terzo tempo è la fotocopia del primo tempo con le nostre ragazze che attaccano a testa bassa creando azioni pericolose ma il solito errore banale fa la differenza è il ragazzi ospiti si aggiudicano il tempo e la partita. La delusione di non essersi aggiudicati l’incontro è tanta. Ma la buona prestazione il grande impegno e voglia di non mollare mai è la cosa che Mr. Antonio Tarantini ha voluto sottolineare. Il prossimo appuntamento sarà per sabato a Menaggio al termine del quale una parte delle nostre ragazze si sposteranno a San Siro per assistere all’incontro Italia – Portogallo.

Italo Presutti

PULCINE: SECONDA PARTITA POSITIVA

Domenica mattina il gruppo delle pulcine hanno fatto la loro seconda uscita stagionale incontrando i ragazzi del Lomazzo. Le nostre ragazze hanno dato vita ad un incontro molto vivace nonostante un campo molto pesante con azioni e occasioni da rete da ambo le parti. Per alcune ragazze era l’esordio calcistico e nonostante l’emozione iniziale le pulcine della Como2000 hanno ben figurato ricevendo il complimenti dei dirigenti locali. Pronte ora per il prossimo impegno per migliorare quello di buono visto oggi a Lomazzo.

Italo Presutti

GIOVANISSIME: PAREGGIO A RETI INVIOLATE

Erba, 11 Novembre 2018

Como 2000 0-0 Tabiago

Como 2000: Sofia Annoni, Sara Giró, Chiara Bianchi, Alice Sironi, Federica Galli, Elisa Arrigoni, Giulia Dell’Oro, Francesca Colonna, Shcherbaniuk Katia
A disposizione: Giada Di Palma, Gloria Gaffuri, Elena Sciascia, Erika Pedron, Chiara Bargna, Elena Cimino
Tabiago: Giulia Piffaretti, Michela Pifferi, Beatrice Ladiga, Maria Ronchetti, Arianna Mambretti, Beatrice Fumagalli, Cecilia Riva, Caterina Roselli, Francesca Cattaneo
A disposizione: Melania Colombo, Lavinia Corbetta, Laura Bernardo, Greta Cappelletti, Alina Donatiello

La Como 2000 torna a giocare sul campo di casa.
Il primo tempo la partita si gioca perlopiù nella metà campo avversaria: Bianchi recupera palla e salta due avversarie servendo poi Colonna che tira in porta ma il portiere è attento. Poco dopo Galli cerca di sorprendere il portiere avversario con un tiro da fuori ma la giocatrice del Tabiago difende bene il primo palo.
Il primo tempo si conclude 0-0 in seguito a due occasioni sprecate da Sironi.
Il secondo e il terzo tempo vedono le due squadre battersi più dal punto di vista fisico senza mostrare un bel gioco.
La partita si conclude in un pareggio senza nessuna chiara occasione da rete.
Due punti amaramente sprecati dalle nostre ragazze che non hanno dato il meglio.
Prossimo e ultimo incontro della prima metà del campionato: Pro sesto – Como 2000

JUNIORES : COMO 2000 VS SPERANZA AGRATE 4:0

Le giovani della Como 2000 sanciscono la quinta  vittoria consecutiva battendo per 4 a 0 la Speranza Agrate.

Una partita che si potrebbe definire “didattica” visto il nuovo sistema di gioco adottato per l’occasione dalle lariane, più inclini a comprendere sincronie e movimenti del nuovo schieramento anziché ricercare con foga la via del goal.

Nei primi venti minuti la partita è inerte a emozioni, la Speranza Agrate appare pericolosa in contropiede e riesce a conquistare due corner. La Como 2000 si rende pericolosa con Marianna Bruno e con Arianna Spagna con tiri da fuori. Il goal che apre le marcature arriva al 25’ con Alessia Ienna la quale partendo da sinistra si incunea in area avversaria e con uno splendido destro insacca sotto l’angolo più lontano della porta.

Poco dopo Emma Carnovali realizza il suo primo goal in casacca bianco-blu, correggendo a rete un cross da punizione ben calibrato da Spagna.

Nel secondo tempo la Como si stabilizza nella metà campo avversaria, Camilla Di Iorio realizza il 3-0 su rigore al 70′, regalando poi l’assist vincente a Bruno (migliore in campo con Valentina Boldini) che allo scadere del tempo regolamentare conclude le marcature sul 4-0.

Mr Stefano Cincotta a fine partita in maniera concisa ha analizzato gli obiettivi didattici in svolgimento: “stiamo cercando di collaudare delle soluzioni di gioco alternative, la squadra ha risposto bene alle nuove richieste nonostante la modesta preparazione

Erba 10/11/18

GIOVANISSIME: OTTIMI RISULTATI PER LA SQUADRA DI MR MASCHERPA

Milano, 3 novembre 2018

Milan Ladies 0-2 Como 2000

Como 2000: Sofia Annoni, Sara Giró, Gloria Gaffuri, Giada Di Palma, Chiara Bianchi, Elena Sciascia, Erika Pedron, Elena Cimino, Alice Sironi
A disposizione: Galli Federica, Elisa Arrigoni, Giulia Dell’Oro, Francesca Colonna, Shcherbaniuk Katia

Milan Ladies: Viola Donati, Anna Motto, Emma Raina, Eleonora Veneziani, Aurora De Cesare, Lucrezia Penna, Giulia Tanga, Arianna Macchia, Sara Melioli.
A disposizione: Paula Majone, Beatrice Totola, Federica Marcioni

Seconda partita consecutiva in trasferta per le nostre ragazze.
La Como 2000 parte subito aggressiva con un buon pressing che costringe le avversarie nella loro metà campo. Sironi riesce ad intercettare un passaggio tra portiere e difensore con una conclusione in porta che esce di poco.
La squadra di casa lascia ampi spazi alle triangolazioni delle nostre ragazze che non riescono però a concludere.
Poco dopo Annoni si fa trovare preparata, respingendo in angolo un tiro di un’avversaria.
Il primo tempo si conclude in pareggio.
Anche il secondo tempo vede il dominio del campo da parte delle nostre ragazze che provano alcune conclusioni in porta con Bianchi, Dell’Oro e Shcherbaniuk.
La partita però si sblocca solo verso la fine del secondo tempo. Su calcio d’angolo, con un colpo di testa, Galli domina l’area avversaria e spiazza il portiere.
La Como 2000 riesce a raddoppiare soltanto nel terzo tempo con Sironi che anticipa il difensore in area di rigore.

Un’altra bella prestazione da parte delle nostre ragazze che stanno crescendo.

Prossimo incontro: Como 2000 – Tabiago

Laura Confalonieri