JUNIORES: BEL GIUOCO E 6 RETI AD AGRATE !

Speranza Agrate – Fcf Como 2000 0:6

Pomeriggio tranquillo quello di ieri per mister Cincotta  che vede le proprie giocatrici controllare la partita fin dal fischio di inizio. Una partenza bruciante per le lariane,

in vantaggio di  2 reti già dal 5° minuto del primo tempo grazie alla marcatura di Alessia Ienna e a un’autorete avversaria. Il doppio vantaggio iniziale spiana la strada alla Como 2000 che seguendo le indicazioni dell’allenatore continua più alla ricerca del giuoco che del gol. Prima del duplice fischio la supremazia sul campo si concretizza con la terza rete segnata da Angelica Benecchi.  Nel secondo tempo la Como 2000 chiude la partita con altre due marcature di una  incontenibile Angelica Benecchi e la rete del definitivo 6 a 0 messa a segno da Alessia Ienna.

GIOVANISSIME: UNA SQUADRA CHE REGALA GRANDI RISULTATI

Domenica 10 marzo 2019
Fcf Como 2000 5-0 Football Milan ladies

Fcf Como 2000: Annoni, Bargna, Galli, Arrigoni, Di Palma, Sciascia, Cimino, Gaffuri, Colonna, Sironi, Carnovali, Bianchi.
Marcatori: Colonna, Sciascia, Bianchi, Gaffuri, Colonna

Football Milan Ladies: Fassina, Miotto, Pavlova, Veneziani, Najid, Penna, Tanga, Macchia, Melioli, Majone, Gobel, Marcioni, Raina, Frattini.

Un’altra importante vittoria delle giovanissime.
Dopo pochi minuti Colonna sblocca il risultato, sfruttando un errore difensivo delle avversarie e portando in vantaggio la squadra di casa.
La Como 2000 riesce a dominare la partita per tutto il primo tempo, conclusosi sul 3-0 (Sciascia, Bianchi).
Il secondo tempo vede affrontarsi le due squadre soprattutto a livello fisico. I ritmi di gioco rallentano ma Gaffuri con un buon pressing sulla linea di passaggio tra portiere e terzino riesce a trovare un’altra conclusione personale (4-0).
Nell’ultima frazione di gioco il Milan Ladies riesce a sorprendere la difesa della Como 2000 con alcune ripartenze ma senza trovare il goal.
È poi Colonna, dopo aver colpito l’incrocio dei pali in un’azione precedente, a trovare il goal che porta la squadra di casa al 5-0.
Una vittoria importante in vista del prossimo incontro: domenica 17 marzo, FemminileTabiago – Fcf Como 2000

Laura Confalonieri

SERIE C: PAREGGIO A RETI BIANCHE

Erba, 10 marzo 2019

FCF COMO 2000 – PADOVA FEMMINILE 0-0

FCF COMO 2000: Pini, Maschio, Sessa, Scarpelli, Viganò, Brazzarola, badiali, Roventi (41° s.t. Magatti), Fenaroli, Ostini (36° s.t. Mammoliti), Ambrosetti (44° p.t. Catelli).

A DISP. Presutti, Volpi, Cascarano, Meraviglia.

All. G. Gerosa

PADOVA FEMMINILE: Paccagnella, Amidei, Dal bozzolo  Sarain, Favero, Spagnolo, Nicoletto, Michielon (26° s.t. Gastaldello), Carli, Didone, Rapesi.

A DISP. , 3 biasiolo, 12 Orlando, 13, Costantini, 14 Callegaro

All. Murru

Arb. Renzi di Pesaro

Settimana calda per la Como 2000 che in sei giorni giocherà tre partite importanti, compreso il ritorno di Coppa Italia contro la Riozzese di mercoledì prossimo. Gara di oggi che assume importanza per tenere distante la zona calda.

La formazione di mister Gerosa si presenta con il solito modulo nonostante il cambio di alcune interpreti, date le numerose assenze, compresa la perdita a fine primo tempo di Ambrosetti che ha dovuto abbandonare il campo per un taglio alla nuca. Padova al completo e con la formazione tipo.

Il primo tempo scorre senza brio e con pochi sussulti, solo un tiro di Sessa finito alto di poco e un colpo di testa di Roventi da calcio d’angolo in anticipo su Paccagnella che finisce di poco sopra la traversa.

L’infortunio di Ambrosetti costringe mister Gerosa a cambiare e inserire Catelli, che da più velocità e pericolosità alla manovra comasca.

E’ infatti lei ad avere le occasioni migliori del secondo tempo: prima al 18° calcia dal limite al lato di poco, poi al 30° costringe Paccagnella al grande intervento in due tempi, al 32° schiacciando fuori da pochi passi un cross di Scarpelli e infine al 42° quando spreca malamente un bellissimo assist di Magatti che l’aveva messa davanti alla porta.

La Como 2000 ci prova con un forcing fino alla fine quando Mammoliti calcia fuori un’altra ottima occasione.

Finisce così zero a zero, che va bene alla squadra comasca che mantiene invariata la distanza dalle zone pericolose, anche se con il rammarico che si poteva fare sicuramente di più, soprattutto nei primi 45 minuti.

JUNIORES: CHE FATICA!!!

Fcf Como 2000 – Pro Sesto 1:0

La Como 2000 batte di misura una coriacea Pro Sesto tra le mura amiche del Lambrone. Una partita deludente, giocata a bassi ritmi da ambo le compagini. Nel primo tempo la Como pur imballata e statica riesce ad avere una discreta superiorità territoriale e a impensierire maggiormente la retroguardia delle avversarie.
Nel secondo tempo, invece, il copione si inverte ed é la Pro Sesto a farla da padrona, mettendo a serio repentaglio il vantaggio conquistato con un pizzico di fortuna da Scarpelli al 10′ st.

Sul finire dell’incontro una Lucrezia Colombo in gran forma tra i pali si oppone alle conclusioni delle ospiti e mantiene  inviolata la propria porta.

Mister Stefano Cincotta, palesemente contrariato,  preferisce non commentare la prestazione.

GIOVANISSIME: PARTENZA LENTA E FINALE COL BOTTO

Fcf Como 2000 4-0 Fiammamonza

Fcf Como 2000: Annoni, Galli, Meroni, Arrigoni, Bianchi, Colonna, Di Palma, Sciascia, Cimino, Gilardoni, Gaffuri, Sironi

Fiammamonza: Anzaldi, Atzeni, Bonacina, Cappa, Cappa, Iacono, Lorenti, Perego, Riva, Sanzeni, Sorce, Trombaccia, Viviani

Dopo un ritardo di 30 minuti la partita ha inizio e vede schierate due squadre che sembrano avere un po’ di timore. Nessuno prende in mano le redini del gioco. Le nostre ragazze provano alcune conclusioni dal limite con Cimino e con Bianchi che colpisce la traversa.
Però è Gaffuri, successivamente, che trova il goal dell’1-0 con un tiro di precisione che spiazza il portiere avversario.
La rete comasca però non riesce comunque a sbloccare l’andamento della partita che rimane in stand by anche per tutto il secondo tempo.
Disordine e forse un po’ di nervosismo sono  protagonisti in questa frazione di gioco.
L’unica azione pericolosa avviene su calcio d’angolo: il capitano Galli riesce a dominare l’area di rigore ma sfortunatamente colpisce la traversa.
La formazione di casa riesce a raddoppiare il vantaggio solo alla ripresa del terzo tempo con Gilardoni che incoraggia le compagne.
La partita sembra essere ora nelle mani delle comasche che siglano il 3-0 con Bianchi, attenta nel seguire l’azione e ad attaccare il pallone respinto dal portiere avversario dopo un tiro da fuori area di Gilardoni.
A realizzare poi il goal del poker è Sironi, che con un bel tiro riesce a bucare la rete avversaria.
Prossimo incontro, domenica 10 marzo: Fcf Como 2000 – Football Milan Ladies

Laura Confalonieri